Milan, Ibra e Rebic scalpitano: l’arma segreta di Pioli per lo Scudetto

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Conferenza stampa Pioli – Il Milan ha lo Scudetto in pugno, ma non deve lasciarselo sfuggire. La sfida di domani alle 18:00 contro il Sassuolo sarà cruciale per coronare tutti gli sforzi di questi anni. I rossoneri sono una squadra giovane, ma devono dimostrare di avere esperienza a sufficienza per superare anche l’ultimo ostacolo.

Proprio durante queste partite, però, si può far sentire l’influenza positiva di Ibrahimovic. 41 anni all’anagrafe, ma ancora la voglia di un ragazzino: l’attaccante svedese non sarà titolare contro il Sassuolo, ma si farà sentire dalla panchina e potrebbe anche avere spazio durante la ripresa.

Come ha sottolineato Pioli, infatti, Ibra vuole essere decisivo per le sorti dello Scudetto: l’arma segreta dell’allenatore rossonero è proprio lui, Zlatan. Potrebbe avere spazio durante la partita e segnare l’ultimo gol, quello decisivo per lo Scudetto: i tifosi e i fantallenatori ci credono, Ibrahimovic proverà a rispettare le aspettative.

www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa Pioli: non solo Ibra, occhio anche a Rebic

Non solo Ibrahimovic: dopo un’annata sfortunata per i tanti infortuni, il Milan può contare sulla squadra al completo (escludendo Kjaer). Per questo motivo, Pioli avrà più di una carta da giocare durante il secondo tempo contro il Sassuolo, con lo scopo di inserire forze fresche per mantenere alta la concentrazione.

Rebic potrebbe essere uno dei giocatori in grado di fare la differenza durante il secondo tempo: questa stagione è stata complicata per lui, ha avuto meno spazio per gli infortuni e per l’ascesa di Leao. Contro il Sassuolo, però, potrebbe imporsi grazie alla sua personalità e alla sua straordinaria visione di gioco.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!