Leghe FantaMaster
Home » Ultime Notizie » 🎙️ Conferenze stampa 31^ giornata | Italiano: “Bonaventura? Questa la decisione”. Allegri: “Bremer? Può recuperare”

🎙️ Conferenze stampa 31^ giornata | Italiano: “Bonaventura? Questa la decisione”. Allegri: “Bremer? Può recuperare”

Tutto pronto per l’inizio della 31^ giornata di Serie A. Massima attenzione alle conferenze stampa di giornata per restare aggiornati sulle ultimissime novità e ultime indiscrezioni dai campi. Occhio anche alle probabili formazioni per cercare di preparare al meglio la vostra giornata e rispondere ai vostri dubbi di formazione. Attenzione, dunque, alle parole degli allenatori le quali potrebbero chiarire definitivamente alcuni ballottaggi o svelare possibili sorprese.

Hellas Verona – Bologna (venerdì, ore 20:45)

  • Conferenza stampa ZAFFARONI: in attesa delle dichiarazioni…
  • Conferenza stampa THIAGO MOTTA:Zirkzee titolare? Tutti possono partire dal 1′, faremo la scelta migliore in base a quello che ho visto in settimana e nell’ultima partita. Affrontiamo una buonissima squadra, dovremo dare il massimo. Soriano ci manca, sta lavorando come grande professionista. Possiamo giocare in modo diverso, anche con 3 o 4 attaccanti. A sinistra abbiamo anche Kyriakopoulos e ha fatto molto bene quando ha giocato lì. Arnautovic e Cambiaso? Oggi hanno festeggiato con il gruppo insieme al collaboratore Prandelli, non so quando rientreranno in gruppo. Sansone? Sono contentissimo per lui, è tutto merito suo. Quando va in campo è disponibile, quando subentra pure riesce sempre a fare bene”.

Salernitana – Sassuolo (sabato, ore 15:00)

  • Conferenza stampa SOUSA: in attesa delle dichiarazioni…
  • Conferenza stampa DIONISI: Berardi? Risposta d’obbligo su Mimmo: sta meglio, ma non sarà della partita. Recupererà sicuramente la miglior condizione per la prossima settimana. Lo abbiamo gestito in questa settimana, dalla prossima sarà in gruppo e tornerà. Bajrami? Non è il ruolo migliore per le sue qualità. Si è messo a disposizione, è giovane e vuole dimostrare, sta dando il suo contributo. Ha le sue qualità, ma deve comunque sostituire un giocatore come Berardi, Defrel ha altre qualità, ognuno ricopre il ruolo con le sue. Pinamonti? Sostituzione è stata scelta tecnica, ma anche per meriti di chi è in panchina. Pinamonti non ha avuto nessun problema, si sta allenando bene, deve dare risposte sul campo e avere l’ambizione di fare ancora di più”.

Lazio – Torino (sabato, ore 18:00)

  • Conferenza stampa SARRI: in attesa delle dichiarazioni…
  • Conferenza stampa JURIC: Karamoh? Radonjic è uno che ha avuto un processo umano fantastico. Sta cambiando pelle, sta diventando un uomo. L’altro giorno ha fatto una gara splendida solo senza gol. Ho due opzioni, oggi ho parlato con Karamoh e gli ho detto di stare tranquillo. È bello poter scegliere, uno gioca l’altro entra. Vlasic mediano? Può essere una possibilità: non lo pensavamo, me le ultime due gare ci hanno detto che possiamo farlo. Posso scegliere, non pensavo di avere questa scelta in più. A volte posso metterlo, a volte metto Ricci o Linetty, adesso vedremo”.

Sampdoria – Spezia (sabato, ore 20:45)

  • Conferenza stampa STANKOVIC: in attesa delle dichiarazioni…
  • Conferenza stampa SEMPLICI: Zurkowski? Ha avuto una ricaduta e non sarà della gara. Bastoni? Recupera dopo la squalifica. Reca? Sta bene così come tutti gli altri. Shomurodov in un 4-4-2? Stiamo valutando anche questa soluzione ma credo che abbiamo trovato equilibri giocando con il 4-3-3. Possiamo pensare di far giocare come attaccante esterno Shomurodov, ma abbiamo provato anche altre soluzioni. Penso che il modulo sarà quello, il 4-3-3, poi cambia attraverso l’occupazione dello spazio e le caratteristiche dei giocatori. Possiamo attaccare in un modo e difendere in un altro, ma voglio dare continuità al di là degli interpreti che posso scegliere, da Maldini, Gyasi, Shomurodov, Verde. Questo penso sia il modulo di partenza, poi durante la gara vediamo lo sviluppo”.

Empoli – Inter (domenica, ore 12:30)

  • Conferenza stampa ZANETTI: “Domani dobbiamo fare una grande partita, affrontiamo una squadra molto forte ma questo è già successo altre volte. Si può fare solo se giochiamo al 100%. Caputo? Intanto penso che sia un ragazzo strutturato, che ha fatto un centinaio di gol e ha la capacità di farsi scivolare le critiche. Lui ha fatto la storia qui, sta cercando di fare altra storia. Ci tiene tantissimo, io posso contare su di lui per andare in guerra. La questione è se può giocare o no, ma io son pronto a morire con Caputo. Lo difenderò sempre e so che posso contare su di lui. Questo non vuole dire che non possa rifiatare, ma non sarà una bocciatura. Così come Destro, di cui non parliamo mai perché è stato sempre fuori. Destro e Caputo insieme? Secondo me possono farlo quando Destro avrà una condizione fisica che glielo permette. Adesso Destro ha circa una mezzora nelle gambe, come avete visto sto cercando di buttarlo dentro piano piano. Cambiaghi? È un nostro punto di forza che sta cercando la sua forma migliore dopo un infortunio di quaranta giorni”.
  • Conferenza stampa INZAGHI: in attesa delle dichiarazioni…

Monza – Fiorentina (domenica, ore 15:00)

  • Conferenza stampa PALLADINO: “Con vittorie come quelle contro l’Inter poi diventa facile preparare le partite, c’è entusiasmo e voglia di fare bene. Il gruppo è composto da ragazzi professionali, pronti per affrontare un’altra grande partita. Rinnovo contrattuale? Qui a Monza sto benissimo ma non è il momento giusto di parlare del mio prolungamento contrattuale. A fine campionato ci sarà tempo e modo di parlarne. In lotta per l’Europa? Abbiamo fatto diversi punti contro squadre che giocano in Europa, e sono uno stimolo in più senza dubbio. Noi dobbiamo però restare con i piedi per terra anche se ovviamente siamo felicissimi di quello che stiamo facendo. Pochi gol dagli attaccanti? È solo un caso, non ne farei un dramma. In effetti però non abbiamo un bomber da doppia cifra anche perché li davanti cambiamo spesso. Valoti, Ciurria, anche Sensi: i calciatori hanno dimostrato di essere duttili e in diversi si sono alternati li davanti. Sono convinto però che i gol arriveranno, e quando ne parlo poi si avvera”.
  • Conferenza stampa ITALIANO: “Infortunati? Jack non sarà a disposizione per la trasferta contro il Monza, anche se penso sia qualcosa di recuperabile in pochi giorni. Speriamo di riaverlo presto. Turnover? Stiamo cercando di adattarsi a queste partite una dietro l’altra, a situazioni complesse. Dobbiamo lavorare bene dal punto di vista mentale, soprattutto ora che arrivano partite da dentro o fuori, che contano moltissimo. Mancano 7/8 partite, vogliamo fare altri punti“.

Udinese – Cremonese (domenica, ore 15:00)

  • Conferenza stampa SOTTIL:
  • Conferenza stampa BALLARDINI: “Per me è importante fare una bella partita, la prestazione. La continuità per me è questa, essere presenti in maniera costante con attenzione e determinazione. Da quelle basi lì viene fuori tutto il resto. Difesa a quattro? Giocando con la difesa a quattro il primo compito che hai è quello di fare bene la fase difensiva, poi è chiaro che da terzino devi anche sostenere quella offensiva, ma in certe situazioni puoi attaccare come abbiamo fatto noi. Abbiamo giocatori sugli esterni, Sernicola, Ghiglione, Quagliata e Valeri che hanno gamba e facilità nel raggiungere il fondo, ma hanno anche doveri diversi. Tsadjout? Deve essere più bravo ad attaccare la porta, perché l’attaccante deve farsi trovare più vicino alla porta per avere più occasioni. Un altro aspetto è l’abilità nella gestione delle palla in certe situazioni in cui non hai tanto spazio. Lui poi è un ragazzo bravissimo, si impegna ed è molto attento in quello che fa. Ciofani? Ieri non si è allenato per un attacco influenzale terribile, comunque con la maschera si trova molto meglio, ma ovviamente non è convocabile causa influenza. Meité? Lui ha abilità e un gran tiro, anche se quando sta bene corre tanto non attacca spesso senza la palla. Gli indisponibili? Ciofani e Chiriches, poi abbiamo avuto per 2-3 giorni chi si è allenato a parte. Ieri Felix per una ginocchiata, poi Pickel per un paio di giorni, Lochoshvili ha saltato due giorni dopo la partita con l’Empoli per una botta”.

Milan – Lecce (domenica, ore 18:00)

  • Conferenza stampa PIOLI: “Infortunati? Non ci sarà Giroud, che ha accusato un problema al tallone d’Achille. Torna tra i convocati Ibrahimovic. Pobega ha preso un colpo nell’allenamento odierno, lo valuteremo domani. Juventus? Non è una cosa che controlliamo e determiniamo. Prima ci sarà una classifica definitiva, meglio sarà per tutti“.
  • Conferenza stampa BARONI: “Non guardo la classifica: la salvezza passa attraverso noi, non attraverso gli altri. Noi stiamo facendo un percorso incentrato sulle prestazioni, anche nei momenti meno positivi. Colombo? Ha avuto un attacco influenzale, ho preferito non convocarlo. Pongracic? È da valutare, difficile dire quando rientrerà. Pezzella? Sicuramente è una risorsa, valutiamo, ma sicuramente non modificherò molto. I diffidati? Qualcosa andrà rischiata, vediamo per quello che è possibile: dobbiamo fare attenzione”.

Juventus – Napoli (domenica, ore 20:45)

  • Conferenza stampa ALLEGRI: “Bremer? Non ha nulla di serio, ma dovrò vedere come ha recuperato. Sia Rugani che Bonucci stanno bene, giocherà uno dei due. Anche De Sciglio è a completa disposizione. Chiesa titolare? I minuti li ha, giovedì ne ha giocati 90′. Vediamo come recupera anche lui“.
  • Conferenza stampa SPALLETTI: in attesa delle dichiarazioni…

Atalanta – Roma (lunedì, ore 20:45)

  • Conferenza stampa GASPERINI: in attesa delle dichiarazioni…
  • Conferenza stampa MOURINHO: in attesa delle dichiarazioni…

Altre notizie

Genoa, Gilardino: “Come sta Messias. De Winter ha personalitĂ . Sul ruolo di Gudmundsson e Vitinha…”

Gilardino Fiorentina Genoa – Soddisfacente pareggio per il Genoa in uno degli ul[...]

Fiorentina, Italiano: “IkonĂ© bravo a buttarsi dentro. PerchĂ© ho tolto Belotti, su Bonaventura e la difesa a 3…”

Italiano Fiorentina Genoa – Finisce in parità il penultimo match della 32^ giorn[...]

Formazioni UFFICIALI Atalanta-Verona: la scelta su De Ketelaere e Scamacca, Bonazzoli ancora dal 1′

Formazioni ufficiali Atalanta-Verona – Un’ora circa al fischio d’inizio al Gewis[...]

Genoa, Gilardino: “Come sta Messias. De Winter ha personalitĂ . Sul ruolo di Gudmundsson e Vitinha…”

Gilardino Fiorentina Genoa – Soddisfacente pareggio per il Genoa in uno degli ul[...]

Fiorentina, Italiano: “IkonĂ© bravo a buttarsi dentro. PerchĂ© ho tolto Belotti, su Bonaventura e la difesa a 3…”

Italiano Fiorentina Genoa – Finisce in parità il penultimo match della 32^ giorn[...]

Formazioni UFFICIALI Atalanta-Verona: la scelta su De Ketelaere e Scamacca, Bonazzoli ancora dal 1′

Formazioni ufficiali Atalanta-Verona – Un’ora circa al fischio d’inizio al Gewis[...]