Leghe FantaMaster
Home » Consigli Fantacalcio » 🎙️ Conferenze stampa 24^ giornata Serie A, Gasperini: “Zapata può recuperare”, Allegri: “La mia scelta su Vlahovic e Zakaria”

🎙️ Conferenze stampa 24^ giornata Serie A, Gasperini: “Zapata può recuperare”, Allegri: “La mia scelta su Vlahovic e Zakaria”

Il ventiquattresimo turno di Serie A è alle porte. Protagonisti anche gli allenatori che, oltre a preparare tutte le gare, si apprestano anche a condividere nelle consuete conferenze stampa della 24^ giornata tutte le informazioni utili per decifrare le probabili formazioni che scenderanno in campo oltre a dare risposte importanti anche per i consigli fantacalcio per i fantallenatori.

Attenzione, dunque, alle parole dei protagonisti di giornata utili per indirizzarvi nelle scelte di formazione e magari risolvere qualche dubbio.

Conferenze stampa 24^ giornata, le parole degli allenatori

Conferenza stampa Gasperini Atalanta- Cagliari

www.imagephotoagency.it

“Spero di avere Zapata domani. Gli assenti sono recuperati, erano positivi: adesso non ne abbiamo più. Spero di avere Zapata domani, se oggi confermerà le sensazioni positive ci sarà. C’è il rischio di ricadute, ma il giocatore è molto convinto. Gosens è stata una grossa perdita, ma per noi è stato straordinario, non posso che ringraziarlo. c può essere utile da subito, sia per la velocità che per il dribbling.”

Conferenza stampa Mihajlovic Bologna-Empoli

www.imagephotoagency.it

“Abbiamo preso due giocatori stranieri e perso Dominguez per l’operazione, e poi partito Skov Olsen che non gradiva più rimanere qua. Dijks è qua da quattro anni e non si è comportato in linea con l’atteggiamento che io mi aspettavo. Lui ora deve riconquistare la mia fiducia e quella dei compagni. Aebischer è sicuramente un giocatore importante, così come Kasius che ha gamba, è giovane e di prospettiva. Sono due ragazzi di talento che ci possono dare una mano. Schouten sta bene, ma dobbiamo gestirlo con intelligenza. Orsolini? Devo dire che si sto trovando abbastanza bene nella nuova posizione”.

Conferenza stampa Mazzarri Atalanta-Cagliari

www.imagephotoagency.it

“Non ho mai pianto le assenze, ne troverò comunque undici e daremo del filo da torcere anche all’Atalanta. Di Lovato mi ha sorpreso la personalità, è un giovane ma mi sembra di parlare con un veterano. Per quanto riguarda i leader tutti dovrebbero essere come Pavoletti, che in campo dà sempre l’anima. Baselli a Torino con me ha dimostrato di essere un giocatore che ci può dare una mano. Tecnicamente non si discute, ma deve stare bene fisicamente per essere più cattivo in fase passiva rispetto al passato. Obert lo considero uno della prima squadra, così come Kourfalidis è stato bravo quando è entrato”.

Conferenza stampa Andreazzoli Bologna-Empoli

www.imagephotoagency.it

“Di Ricci chiaramente è dispiaciuto, perché abbiamo messo tante attenzioni su di lui. Però come ha già spiegato il direttore, abbiamo fatto le cose in maniera ponderata. Cacace non lo conoscevo affatto, ma ho avuto buone sensazioni che sono diventate certezze da quando si allena con noi. Asllani erede di Ricci? Si, ma non abbiamo solo lui, c’è anche Stulac. Parisi e Di Francesco sono entrambi a piena disposizione”.

Conferenza stampa Italiano Fiorentina-Lazio

www.imagephotoagency.it

Cabral e Piatek? Vedo grande disponibilità da parte loro e la voglia di entrare subito in sintonia con i compagni. Domani vediamo, abbiamo due opzioni e sono convinto che daranno l’anima perché non vedranno l’ora di entrare a far parte di una squadra che fino a oggi si è mossa molto bene. Loro sono chiamati a dare una grossa mano per finalizzare il nostro gioco. Nico Gonzalez è arrivato un po’ acciaccato ma non è niente di particolare e sono convinto che stia bene. E’ a disposizione.”

Conferenza stampa Blessin Roma-Genoa

www.imagephotoagency.it

Criscito e Rovella hanno fatto un allenamento individuale. Oggi hanno fatto un po’ di allenamento in squadra e dalla prossima settimana saranno in gruppo. E’ chiaro che Amiri, Frendrup, Gudmundsson e Czyborra sono arrivati da pochi giorni. Sono pronti però è chiaro che avranno bisogno anche loro di un po’ di tempo per acclimatarsi. Ho visto delle buone cose anche negli allenamenti che ci aiuteranno per avere una rosa più larga nelle prossime gare. La cosa migliore è che questi giocatori possano integrarsi nel gruppo. E’ chiaro che è un aiuto avere la competizione in squadra”.

Conferenza stampa Inzaghi Inter-Milan

www.imagephotoagency.it

Gosens? Ci vorrà ancora un po’ di tempo in più, ma è un ottimo acquisto. Caicedo l’ho allenato, c’era questa possibilità combinata alla voglia di Sensi di giocare con continuità e perciò son contento. Rigorista? Abbiamo una lista che conoscete, vedremo poi se capiterà. Lautaro è il rigorista principe, ma ci sono anche Calhanoglu e Perisic. Lautaro? L’ho visto bene, ha lavorato con Caicedo senza forzare ma è tutto a posto. Sanchez mi ha rassicurato che sta nel migliore dei modi e lo vedrò oggi. Mancano Gosens e Correa che dopo due settimane è sereno e spera di accelerare il suo rientro in campo. Per noi è molto importante”.

Conferenza stampa Allegri Juventus-Verona

www.imagephotoagency.it

Vlahovic, insieme ad Haaland, è tra i migliori attaccanti al mondo. Zakaria è un giocatore intelligente, si è subito inserito, vediamo domani se farò giocare entrambi. I tre davanti possono giocare insieme, ma devono correre. Abbiamo più qualità davanti, ma non dobbiamo perdere l’equilibrio di squadra. L’arrivo di Vlahovic e Zakaria aumenta l’entusiasmo e va bene, ma c’è il rischio di andare fuoti giri.”

Conferenza stampa Sarri Fiorentina-Lazio

www.imagephotoagency.it

“La Fiorentina ha segnato 29 gol in casa quest’anno, dovremo misurare il livello della nostra difesa. Non è un momento delicato: nelle ultime 12 abbiamo perso solo due volte, contro Sassuolo e Inter. Non c’è niente da dire sul mercato, dobbiamo fare meglio con questi giocatori. Conosco poco Cabral, ma lo staff lo ha seguito. In questo momento fisicamente è indietro, ha avuto un infortunio di 45 giorni. Negli scorsi giorni lo abbiamo provato da esterno, ma può fare anche la punta. Ma anche Felipe Anderson, con le sue caratteristiche, può fare il centravanti. Con Lotito ho un rapporto molto diretto: gli dico quello che penso e lui lo stesso. Acerbi sta lavorando sodo, il prossimo controllo ci sarà martedì o mercoledì. Radu sta abbastanza bene, è in linea con l’ultimo periodo. Kamenovic non è ancora con noi, deve risolvere problemi burocratici. Basic è stato un po’ scosso dalla rapina, è normale, gli hanno puntato una pistola contro: ma in campo l’ho visto tranquillo.”

Conferenza stampa Pioli Inter-Milan

www.imagephotoagency.it

Ibra e Rebic out, Tomori ci sarà, ma non credo che possa essere titolare. Giroud è pronto per una partita del genere. Theo Hernandez è cresciuto per attenzione e maturità. Le sue ultime partite, da un punto di vista difensivo, sono state le migliori da quando ci sono qua io. Può essere decisivo, e anche domani può mettere in risalto le sue qualità.”

Conferenza stampa Spalletti Venezia-Napoli

www.imagephotoagency.it

“Il Napoli deve fare il Napoli, che è costruito per vincere ogni partita, sarebbe fondamentale avere un numero di giocatori per avere tutte queste gare così ravvicinate. La squadra l’ho vista sempre in condizione, poi è chiaro che se si gioca sempre con gli stessi qualcuno può andare un po’ in fatica, ma s’è sempre allenata bene. Il mercato non vedevo l’ora che finisse, per abbracciare i miei, c’era più il dubbio di qualche partenza che di qualche arrivo”.

Conferenza stampa Mourinho Roma-Genoa

www.imagephotoagency.it

Pellegrini non sarà convocato domani, non ce la fa. Contro il Genoa sarà complicata; oggi, però, siamo più forti rispetto al 31 dicembre. Zaniolo sarà un nostro giocatore fino al 2024. A sinistra ci sono Vina e Maitland-Niles, ci sarà spazio per tutti. Pellegrini potrebbe farcela per l’Inter. Veretout si muove di più, Sergio Oliveira è un giocatore di posizione.”

Conferenza stampa Colantuono Salernitana-Spezia

www.imagephotoagency.it

Bonazzoli ha delle caratteristiche definite, gioca prevalentemente in una zona di campo. Mi sembra però riduttivo parlare dei singoli. Ci sono tanti attaccanti e tanti trequartisti tra cui c’è anche Bonazzoli. Abbiamo una buona batteria di attaccanti che saranno ruotati. Le partite comunque si vincono con grandi attaccanti ma anche con equilibrio, sceglieremo di partita in partita i migliori attori per raggiungere il risultato”

Conferenza stampa Giampaolo Sampdoria-Sassuolo

www.imagephotoagency.it

“Sono arrivati giocatori di spessore come Sensi e altri che ci portano freschezza ed entusiasmo come Sabiri e Supryaga. Sabiri sarà trascinato dall’euforia per il salto di qualità, Supryaga è un ragazzo giovane che deve ambientarsi”.

Conferenza stampa Dionisi Sampdoria-Sassuolo

www.imagephotoagency.it

Ruan già sta bene, si allena da più tempo. Riccardo Ciervo è giovane ma si farà, ha avuto 6 mesi alla Samp e non è poco, Ceide è quello che in questo momento ha bisogno di qualche allenamento in più. Matheus Henrique si allena con noi da 10 giorni e sarà convocato. Sono praticamente tutti convocati a parte Romagna e Djuricic“.

Conferenza stampa Thiago Motta Salernitana-Spezia

www.imagephotoagency.it

Manaj sta lavorando molto bene, non da oggi. Lavora bene per sé stesso e per la squadra, ci ha dato tantissimo nelle ultime partite. È un ragazzo che si impegna tantissimo, lavora per i compagni e crea gli spazi con i suoi movimenti. Fa la fase difensiva molto bene, come gli altri, ed è un giocatore importante per la squadra. Si è guadagnato la fiducia dei compagni, ma abbiamo anche altri che possono giocare, come Strelec, Antiste, che si stanno allenando molto bene”.

Conferenza stampa Juric Udinese-Torino

www.imagephotoagency.it

“I nuovi non giocheranno dall’inizio. La mia idea è che c’è una base ottima, ma dietro dobbiamo mettere ragazzi giovani che guadagnino meno rispetto a quelli di prima. Pjaca sta bene: ha avuto una piccola roba al ginocchio, ma niente di grave. Buongiorno ha avuto un problema all’adduttore, bisognerà fare attenzione e prenderemo una decisione. Djidji ha ricominciato ad allenarsi e spero che sconfigga un noioso problema al pube. Belotti? Se tutto va bene, da lunedì potrebbe cominciare a lavorare con il gruppo e vedremo le sue condizioni. Pellegri deve trovare felicità nel lavorare, ma le potenzialità sono enormi. Se troviamo le componenti, possiamo avere un giocatore importante. Mi è piaciuta la scelta di Ricci: è molto intelligente, è un play e tutta la vita ha giocato davanti alla difesa. Seck? Parte da destra e si accentra, ma può anche giocare più in mezzo. Ha qualcosa che ci ha stuzzicato”.

Conferenza stampa Cioffi Udinese-Torino

www.imagephotoagency.it

“La squadra ha avuto un grande atteggiamento nella ricerca del sacrificio per migliorare e crescere. All’interno di questo contesto nel dettaglio Pablo Marì è un giocatore di esperienza, spessore e sono sicuro che sarà un punto di riferimento per la squadra e i ragazzi. Deulofeu è un giocatore molto importante per noi ma sono molto contento del gruppo di attaccanti che quotidianamente con grande rispetto mi mette in difficoltà. Mi dispiace la mancanza di Deulofeu ma sono sicuro che domani mi metteranno in grande difficoltà”.

Conferenza stampa Zanetti Venezia-Napoli

www.imagephotoagency.it

“La situazione a parte Kiyine, Vacca e Ullmann è buona. Loro sono out. Ovviamente continuando a non fare i nomi è normale che abbiate un po’ capito chi sta meglio e chi peggio dopo il focolaio Covid. Haps sta bene. Le gerarchie le dà il campo, in questo momento Luca ha fatto bene e rimane il portiere. Fermo restando che per noi Romero è titolare, ma trovo corretto dare continuità al buon momento di Lezzerini. Ebuehi sta molto bene, posso dire che domani gioca. Nsame è un ibrido, ha grande struttura ma anche passo, sa giocare bene da solo ma anche in coppia. Lui ed Henry è un attacco pesante ed è evidente, lui con Okereke forse sarebbe assortito meglio”.

Conferenza stampa Tudor Juventus-Verona

www.imagephotoagency.it

Retsos si allena con noi da una settimana e sono contento di lui, Praszelik è un ragazzo in gamba, con tanta voglia di fare. Ci vorrà un po’ di tempo per fargli entrare nei nostri ritmi, ma avranno il loro spazio. Sia Lasagna che Kalinic meritano di giocare, ma deciderò domani. Magari giocano insieme… Come ho detto prima sono contento: c’è Retsos, c’è Sutalo, a me Coppola piace molto. Tameze ha fatto bene in difesa, volendo c’è anche Faraoni. Secondo me abbiamo fatto bene, abbiamo portato un giocatore sulla trequarti, dove eravamo un po’ corti. È ancora giovane, ha doti interessanti. Considero Hongla un giocatore forte, che deve ancora adattarsi un po’ al nostro sistema. Sono contento di Frabotta, martedì sarà con la squadra dopo due settimane di lavoro individuale. Il premio di miglior giocatore della Serie A in questo mese è andato a Raspadori, che ha fatto il 50% di Caprari. Lui è stato per distacco il miglior giocatore della Serie A da inizio 2022: l’AIC l’ha capito, Mancini non l’ha capito o ha fatto altri ragionamenti. Ma chi se ne frega.”

Altre notizie

Milan-Salernitana, le ULTIMISSIME: Florenzi mezz’ala, ok Candreva e Giroud

Probabili formazioni Milan Salernitana – A mandare in archivio l’ultimo sabato d[...]

Juventus-Monza, le ULTIMISSIME: la scelta su Vlahovic e Di Gregorio, Montero col tridente

Probabili formazioni Juventus Monza – Il sabato della 38^ e ultima giornata dell[...]

🎙️ CONFERENZE STAMPA 38^ giornata | De Rossi: “La decisone su Spinazzola”. Di Francesco: “Come sta Mazzitelli”. Tudor: “Avrei tenuto Felipe Anderson”

La Serie A 2023/24 è giunta ai titoli di coda con l’ultima giornata di campionat[...]

Milan-Salernitana, le ULTIMISSIME: Florenzi mezz’ala, ok Candreva e Giroud

Probabili formazioni Milan Salernitana – A mandare in archivio l’ultimo sabato d[...]

Juventus-Monza, le ULTIMISSIME: la scelta su Vlahovic e Di Gregorio, Montero col tridente

Probabili formazioni Juventus Monza – Il sabato della 38^ e ultima giornata dell[...]