Leghe Fantacalcio
Home » Ultime Notizie » 🎙️ Conferenze stampa 23^ giornata | Juric: “Vlasic rischia”. Ballardini: “Ho la preso la mia decisione su Okereke e Dessers”.

🎙️ Conferenze stampa 23^ giornata | Juric: “Vlasic rischia”. Ballardini: “Ho la preso la mia decisione su Okereke e Dessers”.

Tutto pronto per l’inizio della 23^ giornata di Serie A. Massima attenzione alle conferenze stampa di giornata per restare aggiornati sulle ultimissime novità e ultime indiscrezioni dai campi. Occhio anche alle probabili formazioni e ai preziosi consigli fantacalcio per cercare di preparare al meglio la vostra giornata e rispondere ai vostri dubbi di formazione. Attenzione, dunque, alle parole degli allenatori le quali potrebbero chiarire definitivamente alcuni ballottaggi o svelare possibili sorprese.

Sassuolo – Napoli (venerdì, ore 20:45)

  • Conferenza stampa DIONISI: Bajrami? Ha qualità diverse rispetto a Berardi. Ha interpretato bene il ruolo. Potrebbe essere Bajrami il vice Berardi se Berardi non ci sarà…Dobbiamo allenarci oggi, rifinitura domani, valuteremo tra oggi e domani. Assetto tattico? Giocheremo a due o a tre in mezzo al campo, dipende dalle situazioni. Stiamo cercando di rendere più elastico il centrocampo, a volte se non sei bravo a rimetterti a posto il Napoli poi ti prende in ripartenza. Laurientè? È già importante che un giocatore riconosca certe cose. Il rischio qual è, che se cura un aspetto che trascurava, trascurava tanto, possa perdere poi altro dove eccelle. Lui deve continuare a fare quello che sta facendo, lavorando e migliorandosi. Lui si sta applicando, sta facendo il massimo, può fare di più, mi aspetto il massimo se giocherà domani. Maxime Lopez? Mancano due allenamenti, l’allenatore pian pianino si fa un’idea, nelle gare precedenti ad esempio ho cambiato per varie vicissitudini. Potrebbe darsi perché Maxime è un giocatore importante, l’abbiamo recuperato finalmente e il modo migliore per recuperarlo ancora è farlo giocare. Non sono sicuro che giocherà, sarà della partita penso proprio di sì, se a partita in corso o dall’inizio vedremo, non ho certezze”.
  • Conferenza stampa SPALLETTI: Non rilasciate

Sampdoria – Bologna (sabato, ore 15:00)

  • Conferenza stampa STANKOVIC: Non rilasciate
  • Conferenza stampa MOTTA:Arnautovic? Ci sarà contro l’Inter. Speriamo di averlo al meglio. Orsolini? Sta facendo molto bene a destra, resta lì per il momento. Medel? Gary è disponibile, vedremo se dall’inizio o a partita in corso, ha dato un aiuto nell’ultima partita. Moro? Lui si sta allenando bene come tutti gli altri centrocampisti, sono molto contento perché sono sicuro che chiunque inserirò in mezzo al campo ci darà una mano. Poi deciderò in base agli allenamenti della settimana e a quello di domani chi schierare dall’inizio e chi entrerà a partita in corso. Barrow? Io guardo gli allenamenti che facciamo durante la settimana per poter affrontare al meglio l’avversario.. dobbiamo dare il massimo per tutta la gara e il pensiero va su questo. Dipenderà solo da lui, l’ho visto con tanto entusiasmo.. riesce a dare alla squadra la sua caratteristica migliore che è il tiro in porta, oltre alle transizioni e fare gol. Vedremo per la prossima se inizierà e se farà il centravanti, abbiamo ancora un allenamento”.

Monza – Milan (sabato, ore 18:00)

  • Conferenza stampa PALLADINO: “Stiamo bene, mancano due allenamenti ma arriveremo alla sfida pronti. Purtroppo Carlos Augusto non sarà convocato, insieme a Vignato. D’Alessandro al posto di Carlos Augusto? E’ un leader del gruppo e nella passata stagione è stato protagonista nella promozione della squadra. L’ho provato al posto di Carlos Augusto ma ho tanti esterni. Tuttavia conto su di lui ma faccio le mie scelte anche in base al nostro avversario. Spero di dargli spazio”.
  • Conferenza stampa PIOLI: “Tomori torna a disposizione, ci sarà nel prossimo turno di campionato. Bennacer e Calabria ancora no. Il terzino rossonero ha avuto un problema al muscolo dell’anca. Recuperiamo il difensore inglese, ma perdiamo Calabria. Vranckx? Sta crescendo molto, è pronto per aiutarci. Thiaw? I giocatori li scopre il club, io alleno i talenti e cerco di farli migliorare. Difensore moderno, con fisicità, velocità e gioca bene con la palla. Ha tutte le carte in regola per diventare molto forte. Ibra? Sta lavorando bene e ritrovando la migliore forma fisica, domani sarà a disposizione. Origi? Penso sia pronto per giocare. Modulo? Domani continueremo sicuramente come nelle ultime uscite. De Ketelaere? Tutti hanno avuto le sue difficoltà. Ha avuto delle occasioni importanti, ma ne avrà altre, ci darà soddisfazioni”.

Inter – Udinese (sabato, ore 20:45)

  • Conferenza stampa INZAGHI: “Cerchiamo sempre la vittoria, a Genova la sorte non c’è stata amica, dovevamo essere più cattivi in zona gol. Lautaro? Cercherò di fare le valutazioni più opportune, ma anche nella partita di domani avrò bisogno di tutti i migliori giocatori, sia che partiranno dall’inizio sia che entreranno a gara in corso. Barella? Tiene tantissimo alla causa, ha grande carica e voglia di vincere. Alcune volte questa carica lo rende nervoso, ma sappiamo tutti che tipo di ragazzo è“.
  • Conferenza stampa SOTTIL: “Turnover? Non prendo in considerazione questi discorsi. Quando giochi contro l’Inter devi sempre giocare al massimo in tutte le competizioni e la nostra rosa è all’altezza per affrontare qualsiasi partita. Se Inzaghi farà dei cambi è perché ha fatto le sue valutazioni, a noi non serve pensare a questo, abbiamo pensato solo a lavorare duro. Andiamo a Milano a giocarcela, senza pensare alla classifica, al calendario o al turnover, possiamo metterli in difficoltà“.

Atalanta – Lecce (domenica, ore 12:30)

  • Conferenza stampa GASPERINI: in attesa delle dichiarazioni…
  • Conferenza stampa BARONI: “L’Atalanta è un avversario straordinario, sono quelli più in forma. Vogliamo fare una prestazione di livello, altrimenti rischiamo che ci asfaltino. Umtiti? Ha avuto un affaticamento, non era a posto e abbiamo deciso di non rischiare. Maleh? Sta bene, è disponibile e viene con noi a Bergamo e ha anche possibilità di giocare. Ceesay? Ci ha dato molto, non mi sono dimenticato di lui: può essere una soluzione anche a Bergamo, vedremo. Sta bene. Strefezza? Ha avuto un affaticamento in settimana e poi un attacco febbrile, ma se non parte dall’inizio sicuramente entra. Chi al posto di Umtiti? Le alternative non mancano, sicuramente Tuia ha tanto da dare ed è una possibilità. Ma sto anche valutando sia Ceccaroni che Romagnoli. Askildsen? Sta bene anche se ha avuto qualche problema in settimana. Ballottaggio Oudin-Banda? Dipende tutto dalla partita in sè: noi correremo molto, ma al pari loro. Vediamo un po’, sicuramente la scelta iniziale può essere dettato da questo parametro”.

Fiorentina – Empoli (domenica, ore 15:00)

  • Conferenza stampa ITALIANO: “Come sta la squadra? Siamo abituati ai tanti impegni. Abbiamo preparato la partita in un allenamento. Dobbiamo saper gestire questi momenti e capire dove colpire l’avversario. Quanto saranno importanti Jovic e Cabral? Abbiamo sempre cercato di stimolarli e metterli nelle condizioni di rendere. Per imprecisioni e poca lucidità non sempre è andata bene sotto porta. Giovedì siamo stati bravi e abilissimi nel concretizzare. Mi auguro che per entrambi sia scattato qualcosa, sono giocatori a cui teniamo tantissimo e ai quali ci aggrappiamo: devono trascinarci“.
  • Conferenza stampa ZANETTI: “La Fiorentina è da temere, ma mi interessa più di quello che siamo diventati noi. Sulla carta a inizio stagione forse era a senso unico, ma adesso l’Empoli se la gioca contro una squadra costruita per i piani alti. Ai nostri tifosi promettiamo di metterci il massimo, il 110% delle nostre possibilità. Qualche calciatore l’ha gratificata particolarmente? Faccio il nome di Ismajli perché è vero che sono partito da zero, ma lui partiva dietro nelle gerarchie ed è diventato un punto di forza straordinario. Sono orgoglioso, ho fatto il suo nome come esempio per gli altri calciatori. Haas e Baldanzi? Haas ha avuto due o tre settimane in cui conviveva con un dolore al ginocchio. In queste settimane ha lavorato bene ed è guarito dal male al ginocchio. Torna per questo a essere un nostro punto di forza, cosa che adesso dovrà fare Grassi. Baldanzi sì, ha giocato poco contro lo Spezia, ma sarebbe stato fresco lo stesso, è stato sacrificato per un discorso tattico e lo ha capito subito”.

Salernitana – Lazio (domenica, ore 15:00)

  • Conferenza stampa SOUSA: “Devo ringraziare pubblicamente il presidente e il direttore sportivo, vogliono portare la Salernitana ad un livello alto e sono felicissimo di poterli aiutare. Nuovo modulo? Voglio una squadra corta, intensa, forte sul piano mentale. Il pressing deve essere una nostra caratteristica, così come la voglia di recuperare subito il pallone. La mia Salernitana deve controllare il gioco, ricercare la fase di possesso. Per me è una delle migliori rose del campionato a livello offensivo. Sepe o Ochoa tra i pali? Hanno caratteristiche diverse, vedrò il lavoro durante la settimana e deciderò di volta in volta. In queste prime gare non c’è un titolare. È chiaro che c’è in rosa un calciatore come Ochoa che lascia la famiglia, che arriva in un altro Paese…è ovvio voglia dare il suo contributo. Si è messo a disposizione del mister e della squadra, vedo che stimola i giovani ed è un esempio. Ha l’esperienza giusta. Bohinen? È un giocatore importante, ha avuto un infortunio serio che lo ha condizionato mentalmente e fisicamente quando va a fare i contrasti. Noi abbiamo bisogno di lui, è uno di quei calciatori che permette di prevalere in fase di possesso. Ribery? Ha mostrato grande sensibilità, anche quando ha preso la decisione rispetto alla sua situazione contrattuale. È stato lui a dare l’input alla società quando ha capito che in campo non poteva dare una mano. È stato un gesto straordinario, da esempio per tutti. Lui sarà parte del mio staff, così come altri ragazzi che erano già qui alla Salernitana”.
  • Conferenza stampa SARRI: in attesa delle dichiarazioni…

Spezia – Juventus (domenica, ore 18:00)

  • Conferenza stampa LORIERI: in attesa delle dichiarazioni…
  • Conferenza stampa ALLEGRI: “Spazio per Kean domani? Tre che giocano domani sono Kean, Perin e Rugani. Gli altri devo valutare e decidere. Dobbiamo aspettarci tanti cambi domani? Quelli che giocano tanto sono abituati. Domani non ci sarà Chiesa perché ha giocato due partite in quattro giorni ed era molto affaticato, normale che sia così dopo 10 mesi di stop. Rientrerà Perin e giocherà, gli altri dovrò valutare. Sicuramente ci saranno dei cambi. Un giudizio su Huijsen? Può far parte della prima squadra? Lui è molto bravo però credo che quest’anno ci siano già stati dei ragazzi in prima squadra. L’anno prossimo vedremo, dobbiamo pensare a finire quest’anno nel migliore dei modi“.

Roma – Hellas Verona (domenica, ore 20:45)

  • Conferenza stampa MOURINHO: in attesa delle dichiarazioni…
  • Conferenza stampa ZAFFARONI: “Dobbiamo pensare a proseguire la strada che stiamo facendo: non sbagliare la prestazione dal punto di vista dell’atteggiamento, fare una gara aggressiva, di concentrazione. Faraoni? È rimasto fuori molto, bisogna stare attenti, perché eventuali ricadute possono complicare tutto. Sarà tra i convocati, valuteremo come utilizzarlo: sicuramente sta meglio e la condizione cresce. Gaich? Ha fatto un’ottima gara contro la Salernitana, i suoi margini di miglioramento sono ampi: è un ragazzo ancora giovane, tecnicamente può crescere molto, soprattutto nella gestione della palla e nei tempi di smarcamento. Si applica molto e sono convinto che lo farà. Veloso? Sta rispettando i tempi tecnici dell’infortunio: il soleo è un muscolo fastidioso. Nelle prossime settimane aumenterà i carichi, credo che potrà rientrare nel medio periodo. Per noi è un giocatore fondamentale, per l’aspetto tecnico ma soprattutto per quello caratteriale. Speriamo possa rientrare nel più breve tempo possibile”.

Torino – Cremonese (lunedì, ore 20:45)

  • Conferenza stampa JURIC: “Facciamo un punto sugli infortunati. Ricci sta proseguendo molto bene, Pellegri meno bene, Lazaro sarà ancora lunga, Vlasic ha avuto un problema oggi e dobbiamo valutarlo. Poi basta, se non sbaglio. Ricci fa passi in avanti, mi auguro che ci sia per la prossima partita: se va così senza problemi, era una cosa meno grave del previsto e magari potrebbe…Ma è ancora presto, io sono ottimista. Pellegri va a rilento e non lo so, Vlasic vediamo stasera: ha sentito qualcosina, in questi casi deve stare molto attento. Berisha? Fa fatica a fare il secondo, si allena male ed è dannoso questa cosa per noi“.
  • Conferenza stampa BALLARDINI: Okereke e Dessers? Da giovedì sono rientrati a tempo pieno insieme a Quagliata e Buonaiuto. Loro sono convocati. Lochoshvili? Ha fatto 3-4 allenamenti con la squadra e ha bisogno di allenarsi per il fisico che ha, più fa allenamenti intensi con la palla e meglio è, poi verranno fuori le sue qualità, sarà convocato. Noi non abbiamo un regista classico, non lo è Castagnetti e nemmeno Meité, hanno caratteristiche diverse e hanno dimostrato di poter interpretare bene il ruolo di centrocampista centrale anche se non nascono con quel ruolo. Si adattano bene perché hanno testa e qualità per poterlo fare”.

Altre notizie

Udinese, si lavora ad un grande ritorno: pista calda per Sanchez

Sanchez all’Udinese – I bianconeri dopo una salvezza al cardiopalma, arrivata ne[...]

📢 FLASH | Spagna-Inghilterra, termina l’Europeo di Rodri: out all’intervallo

Infortunio Rodri – Il primo cambio della Spagna nel corso della finale contro l’[...]

Fiorentina, primo test per Palladino: modulo, l’assenza di Kean e occhio a Parisi

Amichevole Fiorentina – Buona la prima per Palladino. Il nuovo tecnico dei tosca[...]

Udinese, si lavora ad un grande ritorno: pista calda per Sanchez

Sanchez all’Udinese – I bianconeri dopo una salvezza al cardiopalma, arrivata ne[...]

📢 FLASH | Spagna-Inghilterra, termina l’Europeo di Rodri: out all’intervallo

Infortunio Rodri – Il primo cambio della Spagna nel corso della finale contro l’[...]

Fiorentina, primo test per Palladino: modulo, l’assenza di Kean e occhio a Parisi

Amichevole Fiorentina – Buona la prima per Palladino. Il nuovo tecnico dei tosca[...]