🎙️ Conferenze stampa 23^ giornata Serie A, Pioli: “Ibrahimovic sarà decisivo”, Mourinho: “Kumbulla ha la mia fiducia”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Il ventitreesimo turno di Serie A è alle porte. Protagonisti anche gli allenatori che, oltre a preparare tutte le gare, si apprestano anche a condividere nelle consuete conferenze stampa della 23^ giornata tutte le informazioni utili per decifrare le probabili formazioni che scenderanno in campo oltre a dare risposte importanti anche per i consigli fantacalcio per i fantallenatori.

Attenzione, dunque, alle parole dei protagonisti di giornata utili per indirizzarvi nelle scelte di formazione e magari risolvere qualche dubbio.

Conferenze stampa 23^ giornata, le parole degli allenatori

Conferenza stampa Gasperini Lazio-Atalanta

www.imagephotoagency.it

Non rilascerà dichiarazioni alla vigilia del match

Conferenza stampa Mihajlovic Verona-Bologna

www.imagephotoagency.it

“Non vi so dire esattamente quanti sono i giocatori indisponibili. Vediamo oggi. Rispetto alla partita precedente purtroppo lo scenario non è cambiato molto. Dominguez si opererà e la società si adopererà per prendere un altro centrocampista. Poi Schouten vediamo come sta. Arnautovic? Ci devo parlare. Non accetterò più le mezze vie. O sta bene e allora gioca oppure non lo schiererò. In una partita come quella di domani, dobbiamo poter mettere in campo giocatori che ci possono dare il 100% almeno nei primi minuti. Orsolini ieri si è allenato, ma fa ancora le punture per la spalla. Vediamo… Sono tanti i dubbi. Ho una squadra in testa ma devo vedere se tutti saranno disponibili”.

Conferenza stampa Mazzarri Cagliari-Fiorentina

www.imagephotoagency.it

Non rilascerà dichiarazioni alla vigilia del match

Conferenza stampa Andreazzoli Empoli-Roma

www.imagephotoagency.it

“Intanto è arrivato Benassi, che era atteso da noi, dovevamo colmare la casella dell’infortunio di Haas. Mancuso è sempre stato un punto di riferimento nello spogliatoio, sempre positivo pur non giocando sempre. Le doti morali sono altissime e lo ringrazio personalmente di questi sei mesi che sono stati molto interessanti. Ho conosciuto una bella persona.”

Conferenza stampa Italiano Cagliari-Fiorentina

www.imagephotoagency.it

“Dualismo DragowskiTerracciano? Non c’è nulla di diverso fra chi sta in porta e un giocatore di movimento. Chi sta bene gioca, chi non sta bene resta fuori. La gestione per me è uguale per tutti, ho sempre ragionato in questo modo. Maleh in grande crescita, soprattutto mentale. Lo dimostra anche come è subentrato a Napoli. Il ragazzo è molto maturato, è cresciuto sotto tutti i punti di vista. Non deve abbassare la guarda, deve restare umile. Piatek e Ikoné stanno benissimo dal punto di vista fisico. Ovviamente non solo alla pari dei compagni per quanto riguarda gli automatismi e l’intesa. Siamo felici di averli a disposizione”.

Conferenza stampa Blessin Genoa-Udinese

“Il mio è un calcio ad alta velocità e pressing, con una mentalità propositiva. Per me il Genoa è una squadra grande e storica: nove scudetti e tifosi appassionati. Tutto questo lo rende un grande club. Questa situazione necessita che tutti stiano uniti e lavorino insieme per uscirne. Al momento non abbiamo nulla da perdere e dobbiamo avere la mentalità giusta per rimontare. I miei giocatori devono avere la giusta mentalità nel voler giocare a calcio.”

Conferenza stampa Inzaghi Inter-Venezia

www.imagephotoagency.it

Non rilascerà dichiarazioni alla vigilia del match

Conferenza stampa Allegri Milan-Juventus

www.imagephotoagency.it

“La rosa è questa e questa rimarrà fino al termine della stagione. Arthur è un giocatore importante, con certe caratteristiche. Non dimentichiamoci che veniva da sei mesi di inattività. Sono contento di Kean, ha fatto gol importanti come ad esempio contro la Roma. Ha alternato buone prestazioni ad altre meno buone, come tutti. È un giocatore di grande affidamento. Dybala sta bene, è più libero di giocare adesso. Da qui fino al termine della stagione ci darà molto. Le prime quattro partite di campionato ci hanno messo in condizione di rincorrere. Ma è anche vero che se davanti sbagliano due partite gli si può arrivare addosso. Adesso chiudiamo bene prima della sosta e poi pensiamo a febbraio. Tutti a disposizione, tranne Bonucci e Ramsey che è in uscita”.

Conferenza stampa Sarri Lazio-Atalanta

www.imagephotoagency.it

Zaccagni? Vediamo oggi se è già in grado di allenarsi con noi in campo, altrimenti vediamo domani mattina. Se resta Luiz Felipe? Non so, ma so che qui c’è la ferma volontà di volerlo tenere. Il ragazzo sta crescendo, ci lascia l’idea che può ancora crescere. Lucas Leiva mi sembra che stia bene. Martedì è partito bene poi come da accordi l’ho tolto a fine primo tempo. Patric ha fatto bene in queste partite. In fase d’impostazione ci dà roba, è di ottimo livello sulla tecnica”.

Conferenza stampa Pioli Milan-Juventus

www.imagephotoagency.it

Ibrahimovic può essere decisivo. L’arbitro non sarà condizionato, è un’altra gara. La Juve non è partita bene, ma ora è in un momento di ottima forma. Sarà una partita importante, non decisiva. Romagnoli, Calabria e Bennacer sono rientri importanti. Ibrahimovic come trequartista può essere una soluzione a partita in corso. Tomori tornerà presto. Non ho mai battuto Allegri? È un dato negativo da cancellare immediatamente. Dall’inizio giocherà sempre solo uno tra Rebic e Leao. Messias può giocare da trequartista, ma si trova meglio come esterno destro.”

Conferenza stampa Spalletti Napoli-Salernitana

www.imagephotoagency.it

Non rilascerà dichiarazioni alla vigilia del match

Conferenza stampa Mourinho Empoli-Roma

www.imagephotoagency.it

Smalling sta bene, è disponibile per giocare e se serve lo farà. Abbiamo tutti e quattro i giocatori centrali a disposizione. Anche Kumbulla ora sta giocando bene. Due o tre mesi fa non aveva la mia fiducia totale, ora l’ha conquistata con il lavoro. Abraham non sta facendo male per essere la sua prima stagione, ma onestamente mi aspetto di più, ha spazio per migliorare. Non solo a livello numerico, ma anche a livello qualitativo. Non mi aspetto altro dal mercato, penso che la rosa che abbiamo ora è quella che arriverà a fine stagione. Sergio Oliveira e Maitland hanno migliorato la nostra rosa. Sono contento perché il 10 di gennaio avevamo già fatto tutti gli acquisti. Cessioni? Non abbiamo bisogno di altra gente che esce”.

Conferenza stampa Colantuono Napoli-Salernitana

www.imagephotoagency.it

“Andremo in campo per onor di firma, ma oggi non abbiamo fatto l’allenamento. Due calciatori si sono negativizzati, ma non sappiamo se possiamo arruolarli perché devono fare dei test da sforzo come da protocollo. Altri otto sono positivi e dunque, non saranno a disposizione. Speriamo che domani non ci siano ulteriori sorprese. Chi non è al top, inoltre, rischia l’infortunio muscolare. Proveremo comunque a rendere la vita difficile al Napoli: ringrazio in anticipo chi scenderà in campo. Sullo 0-3 di Udine abbiamo ragione noi. Ci sono le carte in regola per fare un girone di ritorno diverso, voglio restare su questa panchina. Ribery non ci sarà, non è in condizione. Simy ha preso una botta, è da verificare. Domani farà un esame strumentale per capire l’entità dell’infortunio.”

Conferenza stampa Giampaolo Spezia-Sampdoria

www.imagephotoagency.it

“La possibilità di rientrare in corsa è una valutazione che ho fatto in virtù anche delle altre proposte che ho declinato. La Samp esce fuori da questo tipo di logica perché tre anni vissuti qui mi hanno messo in condizione di conoscere ambiente, dirigenti, calciatori che ho allenato e tifosi. Il modulo non è importante. Dobbiamo ragionare sui principi. La cosa più importante è il valore dei calciatori. Ho parlato con qualche calciatore, ma è stato come riannodare un filo che entrambi avevamo.Dobbiamo pensare a recuperare tutti i calciatori che sono fuori: Quagliarella credo possa dare il suo contributo. Ha qualche anno in più ma in campo sa muoversi, ha senso del gol. Spero di farlo giocare più vicino alla porta. Caputo io l’avrei sempre preso perché sa giocare, sa far gol ed è intelligente”.

Conferenza stampa Dionisi Torino-Sassuolo

www.imagephotoagency.it

“Recupereremo Berardi. Harroui e Ruan hanno fatto due buone prestazioni, ma me lo aspettavo. Faccio i complimenti a Ruan perché non è facile calarsi in una nuova realtà dopo 20 giorni, giocare e rispondere presente contro avversari di tutto rispetto come Pavoletti. Ruan è un giocatore bravo che deve crescere e ha bisogno di allenarsi. Harroui non è alla prima gara, giocando troverà sicurezza. Abbiamo qualità offensive, ci manca un po’ di equilibrio, e stiamo lavorando su questo: a volte ci riusciamo, altre volte no. La sosta arriva nel momento giusto sia per motivi di mercato, sia perché così potremo recuperare qualcuno fra infortuni, Covid e Coppa d’Africa.”

Conferenza stampa Thiago Motta Spezia-Sampdoria

www.imagephotoagency.it

“La vittoria di San Siro dà fiducia. Non vanno fatti processi sull’arbitro: tutti possiamo migliorare e rispetto moltissimo il lavoro difficile degli arbitri. Non sono d’accordo con certe decisioni loro, ma continuo a rispettarle. Siamo un gruppo serio, lavoriamo per il nostro obiettivo insieme.”

Conferenza stampa Juric Torino-Sassuolo

www.imagephotoagency.it

Mandragora è un buon centrocampista, ma non ha tanta qualità. Stiamo cercando di capire certi movimenti, tecnicamente si sta trovando meglio. Mandragora è un giocatore completo, non un regista. Un po’ come Pobega: in questo momento, o c’è uno, o c’è l’altro. Belotti? Vedremo le prossime settimane, non sono sicuro che possa essere disponibile per dopo la sosta”.

Conferenza stampa Cioffi Genoa-Udinese

www.imagephotoagency.it

“Sia Pablo Marì che Filip Benkovic sono due giocatori di spessore con livelli di condizione diversa, sono entrambi dei valori aggiunti. Avranno bisogno di tempi diversi ma noi non possiamo aspettare nessuno quindi loro sanno di dover essere pronti, vogliono essere pronti e sanno che la disponibilità deve essere massimale.”

Conferenza stampa Zanetti Inter-Venezia

www.imagephotoagency.it

Non rilascerà dichiarazioni alla vigilia del match

Conferenza stampa Tudor Verona-Bologna

www.imagephotoagency.it

“A Reggio Emilia mi è piaciuto Simeone, è sempre stato coinvolto nelle azioni da gol. Con la sua generosità ti dà sempre qualcosa. L’ho visto in crescita. Domani Barak ci sarà, sta bene: dopo la tripletta mica lo posso lasciare fuori. Faraoni ci può dare una mano sia a destra che a sinistra. Ci darà una grande mano da qui al termine della stagione”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!