Juventus, Rabiot determinante e determinato: “Voglio essere leader. Sul rinnovo…”

www.imagephotoagency.it

Conferenza Rabiot – Dopo le parole di mister Massimiliano Allegri, anche Adrien Rabiot è intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida di Champions League di domani 11 ottobre tra il Maccabi e la Juventus. Proprio all’andata, il centrocampista francese decise la partita grazie ad una doppietta.

Sono queste le dichiarazioni salienti dell’ex Psg in merito al periodo che sta vivendo la Juventus: “C’è una grande voglia da parte di tutti di fare bene e vincere la partita per poter sperare ancora in una qualificazione. Dobbiamo risolvere i problemi sul campo, abbiamo un bel gruppo. Da quando sono arrivato abbiamo cambiato tanto, prima c’era più esperienza, mentre ora giochiamo con molti più giovani“.

Parlando ai microfoni di Sky Sport poi, Rabiot è apparso molto determinato e pronto a caricarsi la squadra sulle spalle: “Si parlava molto di un mio addio in estate, ma sono sempre stato concentrato sulla Juventus. Sto cercando di trascinare questa squadra in avanti, tutti i club hanno bisogno di giocatori che possano guidare il gruppo, ed io sono uno di quelli. Dò il 100% e voglio essere un leader oltre che un esempio per i giovani. Abbiamo bisogno di tutti“.

Conferenza Rabiot, il francese sul rinnovo del contratto

Proseguono le dichiarazioni di Adrien Rabiot in conferenza stampa, con il centrocampista della Juventus che ha fatto il punto della situazione sul rinnovo del contratto, attualmente in scadenza nel giugno del 2023. Sono queste le parole del francese sul prolungamento: “Mi sento importante per la squadra, ma credo che lo siamo tutti. Attualmente mi sento bene, cerco di trascinare la squadra e lavorare al massimo per aiutare i compagni. Sul futuro non lo so, ci sono altre cose a cui pensare ora. Al momento il mio pensiero va al campo“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!