Juventus, Allegri: “Tridente Di Maria, Milik, Vlahovic? Vi dico che…”

www.imagephotoagency.it

Conferenza Allegri – La Juventus sta pensando a tutte le alternative per cercare di risollevarsi il prima possibile da un momento complicato dopo la sconfitta rimediata contro il Milan, a San Siro per 2-0. L’allenatore è in primis il protagonista della possibile risalita.

I bianconeri saranno impegnati nella sfida di Champions League contro il Maccabi decisiva per tenere in vita i sogni di qualificazione agli ottavi di finale. Il tecnico, nella conferenza stampa di vigilia ha commentato: “Dobbiamo avere più attenzione ed esser bravi a non fare gli errori che abbiamo fatto all’inizio di questo campionato”.

Sulla tenuta mentale e psicologica della squadra, Allegri è stato chiaro e alla domanda precisa della giornalista ha risposto con decisione: “Assolutamente si”. Poi ha affermato: “Non bisogna avere nessun alibi su questo difficile periodo, bisogna acquistare autostima e fare molto di più”.

Intervista Allegri, il tridente offensivo

L’allenatore della Juventus, prima della conferenza stampa, ha parlato anche ai microfoni di Sky Sport 24 sul possibile tridente formato da Di Maria, Milik e Vlahovic. Allegri ha così commentato: “Ora è difficile, anche per le caratteristiche dei giocatori. Milik devo gestirlo a livello fisico, ha giocato diverse partite. Ora le partite si giocano in 15 esclusi i portieri: è importante chi parte dall’inizio ma altrettanto chi subentra”. Sulla possibile convocazione di Chiesa per il derby, in conferenza, il tecnico ha specificato: “Assolutamente no. Ha fatto due allenamenti con noi, è ancora indietro. Domani va ad allenarsi coi ragazzi per non tenerlo fermo, deve riacquistare la fiducia nei movimenti in campo. Però sta bene”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!