“Fa schifo, mi stanno facendo diventare matto”: Commisso torna a tuonare!

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Rocco Commisso torna a tuonare in merito alla gestione dello stadio in cui gioca la sua Fiorentina. Non è mai stata un mistero la volontà del proprietario del club gigliato di apportare delle modifiche radicali sotto questo aspetto.

Ci ricordiamo tutti la sua battaglia per far sorgere dalle ceneri dello stadio “Artemio Franchi” il nuovo impianto della sua squadra. Purtroppo per lui la commissione indetta dal Comune di Firenze ha dato parere contrario all’abbattimento della struttura.

Motivo per cui l’imprenditore italo-americano ha dovuto mollare il colpo. Ecco allora che Commisso è tornato a farsi sentire a livello mediatico, come con una recente e molto forte intervista rilasciata per il Financial Times.

Commisso attacca sullo stadio della Fiorentina: “É troppo vecchio”

L’attacco del numero uno del club viola parte a livello governativo e istituzionale: “Tutta questa schifosa burocrazia mi ha fatto diventare matto“. Naturalmente il riferimento è alla battaglia (persa) per la ricostruzione dello stadio.

Poi si passa a un giudizio stilistico su uno stadio che non rappresenta più modernità: “É la cosa più schifosa che sia mai stata costruita. Che storia può avere una struttura così? La Fiorentina ha vinto due scudetti in 90 anni! Uno stadio così non può portare grossi ritorni economici“.

Un attacco diretto che è destinato a far discutere.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!