Leghe FantaMaster
Home » Lazio » Calciomercato Lazio » Lazio, imminente una cessione: accordo in vista. Per Lazzari c’è la fila

Lazio, imminente una cessione: accordo in vista. Per Lazzari c’è la fila

Cessioni Lazio – Non si pone particolari obiettivi stagionali la Lazio, reduce dal pareggio rimediato contro l’Atalanta. La rivoluzione avviata in seguito all’arrivo in panchina di Maurizio Sarri procederà infatti per gradi ed il club, negli ultimi giorni di mercato, proverà a mettere a disposizione nuovi giocatori graditi al tecnico.

Prima di acquistare, però, sarà necessario sfoltire la rosa e cedere gli elementi che non rientrano più nel progetto biancoceleste o che dopo 23 giornate di campionato non hanno fornito le risposte sperate. Una volta alleggerito il bilancio e superato il problema collegato all’indice di liquidità, allora la Lazio potrà tornare ad effettuare colpi in entrata.

Un quadro confermato nelle ultime ore dal direttore sportivo Igli Tare. “Se riusciamo a fare quello che dobbiamo fare siamo ben contenti di aiutare squadra e allenatore. Sbloccare l’indice con le cessioni? Più che questo – ha detto – anche attraverso giocatori da mandare in prestito. Qualche possibilità c’è”.

Cessioni Lazio, Muriqi e Vavro ai saluti

In lista di sbarco, in particolare, ci sono Vedat Muriqi e Denis Vavro. Il primo, acquistato nell’estate 2019 per circa 20 milioni, resta un oggetto misterioso: in 11 apparizioni quest’anno appena un assist e tante prestazioni opache, che hanno spinto la società a prendere in considerazione l’idea di farlo partire subito. Per lui, nei giorni scorsi, si erano mossi l’Hull City ed il Cska Mosca tuttavia il giocatore preferirebbe tornare in Turchia. 

Il danese, invece, ha collezionato i suoi primi 7 minuti del campionato nel penultimo turno, che ha visto la squadra capitolina affrontare la Salernitana. Sarri ha già dato il proprio assenso alla sua cessione, resta da trovare una soluzione adeguata: possibile che sia il Copenhagen, che ha proposto il prestito con diritto di riscatto fissato a 7 milioni. La fumata bianca è vicina.

Cessioni Lazio, addio imminente per André Anderson

A lasciare il club sarà pure André Anderson, la cui ultima apparizione in campo risale al 22 dicembre: da quel momento in poi, 3 panchine ed un’esclusione dalla lista dei convocati a causa della positività al tampone. La Salernitana, alla ricerca di rinforzi per continuare a sognare la salvezza, è alla finestra e proverà a prenderlo subito.

Resta poi da definire la posizione di Manuel Lazzari, che ha iniziato le ultime 8 partite di Serie A  in panchina ed entrando soltanto nelle fasi finali degli incontri. Il Torino ed il Bologna si sono già fatti avanti presentando delle proposte che però non hanno convinto il giocatore. Per la Lazio non è incedibile ma partirà soltanto in presenza di un’offerta adeguata dal punto di vista economico. Sarri, intanto, reclama rinforzi: saranno giorni di fuoco fino a lunedì.

Altre notizie

📢 Infortunati Lazio, riecco Zaccagni: le novità su Provedel, Kamada e Felipe Anderson

Infortunati Lazio – Brutte notizie per Tudor dopo l’eliminazione dalla Coppa Ita[...]

Calciomercato Lazio, nuovi rinforzi per Tudor: piacciono Pessina e Duncan

Calciomercato Lazio – Nonostante il successo per 2-1 contro la Juventus, la Lazi[...]

Calciomercato Lazio, non solo Dia: avanza Simeone e occhio a Casadei

Calciomercato Lazio – Dopo l’avvento in panchina di Tudor la Lazio ha cambiato m[...]

📢 Infortunati Lazio, riecco Zaccagni: le novità su Provedel, Kamada e Felipe Anderson

Infortunati Lazio – Brutte notizie per Tudor dopo l’eliminazione dalla Coppa Ita[...]

Calciomercato Lazio, nuovi rinforzi per Tudor: piacciono Pessina e Duncan

Calciomercato Lazio – Nonostante il successo per 2-1 contro la Juventus, la Lazi[...]

Calciomercato Lazio, non solo Dia: avanza Simeone e occhio a Casadei

Calciomercato Lazio – Dopo l’avvento in panchina di Tudor la Lazio ha cambiato m[...]