La Juve ha scelto Raspadori: cessione a sorpresa per fargli spazio

www.imagephotoagency.it

Cessione Kean – La Juventus è pronta a puntare con forte decisione su Raspadori in vista della prossima sessione di mercato estivo. L’attaccante del Sassuolo, classe 2000, piace particolarmente ad Allegri e alla dirigenza bianconera. 30-35 milioni la valutazione fatta dal club neroverde, non è escluso che il suo acquisto venga finanziato dall’addio di Kean.

L’ex PSG ed Everton, infatti, non rientrerebbe nei piani futuri del club, e la sensazione è che la Juventus sia pronta ad aprire al suo addio in maniera imminente. Su Kean potrebbe tornare di moda l’interesse del PSG, club pronto a riabbracciarlo dopo l’esperienza francese di due anni fa. La Juve valuta il giocatore circa 30 milioni di euro.

Come anticipato nelle scorse settimane, difficilmente la Juventus investirà sul riscatto di Kean, soprattutto perchè poco in linea con le idee tattiche di Allegri. Il club bianconero punterà con forte decisione sul 4-3-3 e la cessione di Kean potrebbe permettere ad Arrivabene e Cherubini di puntare con forte decisione su Raspadori.

Cessione Kean per l’acquisto di Raspadori: il piano della Juventus

I 30 milioni di euro da investire nel potenziale riscatto di Kean potrebbero essere destinati all’acquisto di Raspadori. Questo il piano tecnico-tattico della società in vista del futuro. L’attuale attaccante del Sassuolo, infatti, potrebbe rappresentare un’ottima soluzione offensiva per il 4-3-3 di Allegri, soprattutto perchè potrebbe essere utilizzato sia come esterno sinistro, sia come trequartista.

L’addio di Dybala, da questo punto di vista, potrebbe spingere la Juventus a valutare un nuovo acquisto offensivo dotato tecnicamente, e capace di cucire il gioco tra centrocampo e attacco. Proprio per questo motivo, i bianconeri starebbero valutando la possibile cessione di Kean in favore dell’acquisto dell’attaccante del Sassuolo.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!