Home » Hellas Verona » Calciomercato Hellas Verona » Calciomercato Verona, Colpani per il post Ilic e Sanabria per l’attacco

Calciomercato Verona, Colpani per il post Ilic e Sanabria per l’attacco

Calciomercato Verona – Il 31 gennaio si chiuderà la finestra invernale di mercato. Prima di questa data però, l’Hellas Verona vorrebbe chiudere alcune operazioni per rinforzare la rosa di Bocchetti e Zaffaroni. Per tirarsi fuori dalla zona retrocessione, gli scaligeri sarebbero pronti a chiudere altri colpi in entrata dopo gli arrivi di Braaf e Zeefuik.

La prima idea per rinforzare il centrocampo gialloblù, sarebbe quella di strappare al Monza il giovane Andrea Colpani. Il classe ’99, che in campionato ha disputato 13 presenze con due gol all’attivo, potrebbe essere il giusto erede di Ilic, calciatore finito nel mirino del Torino. Qualora l’ex Manchester City dovesse passare a vestire la maglia granata, il club veronese sarebbe pronto ad avviare ufficialmente la trattativa di mercato con i brianzoli.

Come detto in precedenza, il Torino sarebbe pronto a trattare con il Verona l’acquisto di Ilic. Attenzione però, questa potrebbe non essere l’unica operazione di mercato portata avanti dai due club. Le due società potrebbero presto sedersi a tavolino per portare avanti uno scambio di mercato, che vedrebbe Henry trasferirsi in Piemonte e Sanabria passare a vestire la maglia gialloblù. L’ex Venezia, corteggiato comunque da altre squadre come la Fiorentina, vorrebbe giocare con più continuità e, per far fronte alle scelte di Zaffaroni, che sono spesso ricadute su Djuric e Kallon, un addio potrebbe farsi probabile. Discorso differente per Sanabria, centravanti che nonostante i tanti minuti concessi da Juric, potrebbe decidere di cambiare aria per ritrovare la sua vena realizzativa.

www.imagephotoagency.it

Calciomercato Verona, possibile un colpo dalla Lazio

Oltre a rinforzare il centrocampo con il possibile acquisto di Colpani e l’attacco con quello di Sanabria, la dirigenza dell’Hellas Verona starebbe pensando anche di chiudere un colpo per la difesa. Il nome nuovo sarebbe quello di Gila, difensore della Lazio chiuso da Casale, Patric e Romagnoli e scarsamente utilizzato da mister Sarri. Da quando è sbarcato nella Capitale, salutando il Real Madrid, il centrale biancoceleste ha trovato appena 4 presenze in campionato (da subentrato) giocando solo 86′ minuti complessivi. Attenzione dunque all’ipotesi prestito, con i gialloblù che sarebbero pronti a trattare con il Ds Igli Tare.

Altre notizie

📢 FLASH | Napoli, stop per Politano contro il Barcellona: le sue condizioni

Infortunio Politano – Tegola tra le fila del Napoli durante l’ottavo[...]

Lecce, Banda torna in gruppo: un solo dubbio sulla sua gestione verso l’Inter

Infortunio Banda – A pochi giorni di distanza dall’atteso match di c[...]

Fiorentina, Italiano pensa ad un nuovo modulo: svolta per Bonaventura

Formazione Fiorentina – Momento di lieve flessione per la Fiorentina di It[...]

📢 FLASH | Napoli, stop per Politano contro il Barcellona: le sue condizioni

Infortunio Politano – Tegola tra le fila del Napoli durante l’ottavo[...]

Lecce, Banda torna in gruppo: un solo dubbio sulla sua gestione verso l’Inter

Infortunio Banda – A pochi giorni di distanza dall’atteso match di c[...]

Fiorentina, Italiano pensa ad un nuovo modulo: svolta per Bonaventura

Formazione Fiorentina – Momento di lieve flessione per la Fiorentina di It[...]