Juventus, ecco la prima cessione a centrocampo: si può chiudere subito

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Arthur all’Arsenal – Tutto fatto, mancano da sistemare soltanto alcuni dettagli ma per il resto Arthur è ad un passo dal diventare un ex giocatore della Juventus. La trattativa con l’Arsenal, nelle ultime ore, ha subito un’accelerata con il giocatore che ha già espresso il proprio assenso alla cessione in Premier League.

A confermarlo è stato su Twitter il giornalista Nicolò Schira, secondo il quale il brasiliano si trasferirà a Londra in prestito secco fino al termine della stagione. Lo stipendio sarà interamente a carico dei Gunners, che nella giornata odierna hanno deciso di piazzare l’affondo decisivo su richiesta dell’allenatore Mikel Arteta

Il suo addio consentirà alla Juventus di risparmiare risorse economiche importanti che potranno essere utilizzate per finanziare le prossime operazioni in entrata. Il via libera da parte del club arriverà a breve, non appena la dirigenza riuscirà ad individuare il sostituto dell’ex Barcellona mai realmente entrato nei cuori dei tifosi.

Arthur all’Arsenal, affare in dirittura di arrivo

Arrivato nell’estate 2020 nell’ambito dello scambio che ha portato in Catalogna Miralem Pjanic, Arthur ha disputato complessivamente 44 gare con la maglia bianconera segnando un solo gol. Tanti gli infortuni subiti, che lo hanno spesso costretto ad alzare bandiera bianca limitandone l’efficienza in campo.

In questa stagione il tecnico Massimiliano Allegri lo ha impiegato appena 12 volte tra Serie A (7), Champions League (4) e Supercoppa Italiana per un totale di 467 minuti trascorsi all’interno del rettangolo di gioco. Ora l’addio, salvo clamorosi ribaltoni, appare pressoché certo. La Juventus guarda già al futuro: Arthur e Aaron Ramsey (inseguito da diverse squadre inglese) ormai rappresentano il passato.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!