Genoa, Zangrillo contro Izzo: “Ha fatto una furbata, poteva risparmiarsela”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Zangrillo contro Izzo, il presidente del Genoa rivela il proprio dissenso verso il gesto del difensore granata. Durante Genoa-Torino, infatti, l’episodio principale è stato il cartellino rosso estratto verso Ostigard: il difensore del Genoa è stato cacciato dal campo per un fallo su Izzo, ma come rivelato dai replay, il tocco tra i due giocatori non c’è stato.

Ostigard è stato espulso durante la prima frazione di gioco, ma non è bastato al Torino per trovare il pareggio: il Genoa ha vinto, per la gioia del presidente Zangrillo. “Izzo ha fatto una furbata”, ha dichiarato il presidente. Zangrillo, inoltre, ha voluto sottolineare un dettaglio molto importante per i tifosi genoani.

Izzo, infatti, era un ex della partita. Il difensore è stato molto importante per il Genoa, dove ha giocato dal 2014-2018. “È un ex, poteva risparmiarsela. Un’aggravante averlo fatto sotto la Nord”, ha detto Zangrillo. Il presidente ha descritto il gesto del difensore come se fosse un vero e proprio “tradimento” nei confronti dell’ex squadra.

Zangrillo contro Izzo, ma non contro l’arbitro: le parole del presidente

Come dichiarato al Secolo XIX, Zangrillo ha deciso di complimentarsi con l’arbitro a fine partita. Come rivelato dallo stesso presidente, infatti, la volontà del Genoa è quella di avvicinarsi al mondo arbitrale, cercando di comprendere tutte le difficoltà e tutte le problematiche che vivono i direttori di gara.

La vittoria contro il Torino è molto importante per il Genoa per la corsa alla salvezza. Tre punti che mancavano da tempo, addirittura dalla terza giornata in occasione della vittoria per 2-3 contro il Cagliari. Zangrillo ha fatto anche i complimenti al pubblico, che ha sempre sostenuto la squadra anche nei momenti più bui.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!