Leghe FantaMaster
Home » Inter » Calciomercato Inter » Inter, Marotta in testa per Thuram: un addio illustre cambia tutto!

Inter, Marotta in testa per Thuram: un addio illustre cambia tutto!

Thuram-Inter – Ci sono importanti novità sul fronte della trattativa tra l’Inter e Marcus Thuram. Il calciatore francese, di proprietà del Borussia Monchengladbach, è in scadenza di contratto e proprio la sua straordinaria stagione lo avrebbe messo in mostra. Alla corsa per il centravanti si sarebbero iscritti molti club, tra cui l’Inter, attualmente in vantaggio per accaparrarsi le prestazioni del nazionale transalpino.

Per portarlo alla corte di Simone Inzaghi già a gennaio, però, Beppe Marotta dovrà investire circa 12 milioni di euro, una cifra importante considerando l’imminente scadenza del contratto. L’esperto dirigente nerazzurro, secondo la Bild, avrebbe la preferenza del calciatore ed anche il club tedesco avrebbe deciso di cedere il proprio gioiello per evitare di perderlo a zero.

Per concludere la trattativa, però, sarà necessario un addio illustre: Joaquin Correa, per il momento, sarebbe l’indiziato numero uno per lasciare il club meneghino. L’argentino, infatti, avrebbe estimatori sia in Premier League, sia in Bundesliga, dove il Lipsia avrebbe già chiesto informazioni. Qualora l’uscita si concretizzasse, Marotta sarebbe pronto a chiudere in tempi brevissimi per regalare un nuovo bomber al proprio tecnico, altrimenti si cercherà di anticipare la concorrenza e di metterlo sotto contratto per giugno.

Thuram-Inter, come cambia l’attacco nerazzurro

Con l’eventuale arrivo di Marcos Thuram all’Inter, Simone Inzaghi avrebbe un uomo in grado di creare superiorità numerica con costanza. Il francese, infatti, potrebbe giocare come seconda punta nel 3-5-2 e sarebbe il perfetto compagno per tutti e 3 gli attaccanti che il tecnico nerazzurro utilizza con maggior frequenza. La capacità di legare il gioco e di agire sul centro sinistra lo rende un perfetto compagno sia per Lautaro che per Lukaku, mentre l’abilità nell’attacco della profondità lo rende la spalla ideale per Dzeko, sempre bravo a compiere movimenti da regista offensivo.

Altre notizie

Inter, ecco perchè il rinnovo di Lautaro Martinez sta diventando un caso

Perchè il rinnovo di Lautaro Martinez sta diventato un caso? Secondo quanto rive[...]

📢 Inter, Dumfries non è incedibile: il sostituto arriva dal Manchester United

Wan Bissaka Inter – L’Inter sembra voler fare un passo avanti per rinforzare la [...]

Cessioni Inter 2024/2025: Arnautovic, Sanchez, Correa, V. Carboni e Dumfries, chi parte e chi resta

Cessioni Inter 2024 2025 – Se negli anni passati l’Inter ha avuto la necessità d[...]

Inter, ecco perchè il rinnovo di Lautaro Martinez sta diventando un caso

Perchè il rinnovo di Lautaro Martinez sta diventato un caso? Secondo quanto rive[...]

📢 Inter, Dumfries non è incedibile: il sostituto arriva dal Manchester United

Wan Bissaka Inter – L’Inter sembra voler fare un passo avanti per rinforzare la [...]

Cessioni Inter 2024/2025: Arnautovic, Sanchez, Correa, V. Carboni e Dumfries, chi parte e chi resta

Cessioni Inter 2024 2025 – Se negli anni passati l’Inter ha avuto la necessità d[...]