Leghe FantaMaster
Home » Ultime Notizie » Fiorentina | Kayode, Parisi e occhio a Biraghi: cosa cambia dopo lo stop di Dodo

Fiorentina | Kayode, Parisi e occhio a Biraghi: cosa cambia dopo lo stop di Dodo

Terzino destro Fiorentina – Nel primo pomeriggio è stata confermata una notizia che non ci voleva per la Fiorentina ed i fantallenatori: lesione al crociato per Dodo e tempi di recupero lunghissimi. Lo stop del brasiliano obbligherà mister Italiano a delle riflessioni, che potrebbero ripercuotersi anche in ottica fantacalcio stesso.

Tre competizioni da giocare vorranno dire anche tanti impegni ravvicinati e con solo tre terzini a disposizione, l’allenatore della Viola potrebbe trovarsi obbligato a rivedere alcune scelte tanto sul modulo, quanto sui possibili interpreti.

Attenzione ad una soluzione da non scartare a priori per il futuro: nell’ultima giornata di Serie A, quando l’avversario era l’Udinese, non è passata inosservata la scelta (nel secondo tempo) d’Italiano di schierare la sua Fiorentina con le due punte, passando ad un inedito 3-5-2. Prove in corso ed esigenze, nessuno stravolgimento alla finestra, ma dopo lo stop di Dodo, qualcosa è destinato a cambiare.

Fiorentina, dopo lo stop di Dodo: cosa cambia per Kayode, Parisi e Biraghi

🟣 Kayode: se con Dodo a regime era una soluzione buona per la ripresa o per le partite sulla carta abbordabili, ora il giovane 2004 sarà chiamato a maggiori responsabilità. Kayode sta provando a conquistarsi la fiducia d’Italiano e anche in un centrocampo a cinque sarebbe una bella carta da giocare. Per il momento va verso la titolarità nel ruolo di terzino destro ma, attenzione al futuro.

🟣 Biraghi: partiamo col dire che al momento lui resta il terzino sinistro titolare della Fiorentina. Allo stesso tempo a restare aperto è anche il ballottaggio con Parisi, che reclama spazio. Possibile allora una mossa a sorpresa d’Italiano? Sì, basti pensare a Fiorentina-Atalanta della 4^ giornata, quando il capitano della Viola veniva schierato nel ruolo di terzino destro, con Kayode in panchina e l’ex Empoli titolare sulla sinistra. In qualche occasione non è da escludere che possa essere una soluzione (ri)adottabile, così come alla lunga vederlo in un’inedita posizione di terzo braccetto di sinistra, con Parisi largo nei cinque di centrocampo.

🟣 Parisi: la soluzione sopracitata appare al momento difficile e come una mossa da giocarsi solo nei secondi tempi o in situazioni di totale emergenza. Per questo al momento per il classe 2000 si prospetta per lo più un ruolo di vice Biraghi, trovando nonostante ciò un discreto impiego tra campionato e coppe. In futuro chissà però che Italiano non possa riadottare la soluzione Biraghi terzino destro, dando più chance all’ex Empoli, all’occorrenza pronto anche a giocare come quinto.

Altre notizie

Formazioni UFFICIALI Roma-Genoa: out Dybala! La decisione su Gudmundsson

Formazioni ufficiali Roma Genoa – La domenica di grande calcio terminerà questa [...]

🧾Serie A, tutti i CONVOCATI della 37^ giornata | Salernitana: rientra Candreva, out Ikwuemesi. Bologna: fuori Zirkzee

Convocati Serie A 37^ giornata – Archiviato definitivamente il 36° turno, la Ser[...]

Empoli, Nicola: “Gol annullato inaccettabile. Sulle condizioni di Cerri e Cambiaghi…”

Nicola Udinese Empoli – Non sono mancate le polemiche nel match tra l’Udinese e [...]

Formazioni UFFICIALI Roma-Genoa: out Dybala! La decisione su Gudmundsson

Formazioni ufficiali Roma Genoa – La domenica di grande calcio terminerà questa [...]

🧾Serie A, tutti i CONVOCATI della 37^ giornata | Salernitana: rientra Candreva, out Ikwuemesi. Bologna: fuori Zirkzee

Convocati Serie A 37^ giornata – Archiviato definitivamente il 36° turno, la Ser[...]

Empoli, Nicola: “Gol annullato inaccettabile. Sulle condizioni di Cerri e Cambiaghi…”

Nicola Udinese Empoli – Non sono mancate le polemiche nel match tra l’Udinese e [...]