Juventus, paura per Tacconi: l’ex portiere è ricoverato in ospedale

www.imagephotoagency.it

Tacconi ricoverato – Paura per l’ex portiere della Juventus, attualmente in prognosi riservata: si trova nel reparto di neurochirurgia all’Ospedale di Alessandria e le sue condizioni sarebbero serie. I tifosi juventini e della Nazionale sono in ansia per la salute dell’ex giocatore di 64 anni.

Tacconi ha accusato un malore questa mattina, mentre si trovava ad Asti. Celebre per aver giocato nella Juventus dal 1983 al 1992, ma anche per aver indossato la maglia della Nazionale, l’ex portiere si trova in prognosi riservata. Il pronto soccorso di Asti lo ha trasferito subito all’Ospedale di Alessandria.

Venerdì sera, infatti, Tacconi ha partecipato ad un evento proprio ad Asti. Le sue condizioni di salute sono sembrate molto preoccupanti già da questa mattina: la speranza è quella di avere buone notizie già dalle prossime ore dall’Ospedale di Alessandria.

Tacconi ricoverato: tutto sull’ex portiere della Juventus

Momenti di ansia per Stefano Tacconi, ricoverato in prognosi riservata. Non sono noti ancora i dettagli, si è solo a conoscenza della sua presenza ad un evento ad Asti nella serata di venerdì. L’ex portiere è ancora nei cuori dei tifosi bianconeri, in ansia per la sua salute: con la maglia della Juventus, infatti, Tacconi ha vinto tanto.

Tacconi, ad esempio, è stato decisivo anche in Coppa Intercontinentale contro l’Argentinos Juniors nel 1983, quello che lui ha sempre definito come “il ricordo più bello”. Dopo una vita passata tra tante parate, Tacconi dovrà respingere anche questo malore: si tratta della partita più difficile.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!