Juventus-Inter, Coppa Italia: cosa succede in caso di squalifica in campionato

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Squalifiche Coppa Italia – Juventus e Inter si giocheranno un altro trofeo in finale: la Supercoppa è stata vinta a San Siro dai nerazzurri, grazie a un gol di Sanchez al 121′, nato da un errore di Alex Sandro. La formazione di Allegri vuole la rivincita e per questo motivo lascerà riposare alcuni giocatori contro il Genoa.

L’Inter, invece, non può permettersi questo privilegio: la priorità rimane la vittoria del campionato e contro l’Empoli giocherà la miglior formazione possibile. Il rischio di cartellini gialli e rossi, dunque, può aumentare: cosa succede in caso di squalifica durante questa giornata? La Coppa Italia è a rischio?

No, non funziona così. Chi viene squalificato in campionato, sconta la squalifica sempre in Serie A. Per questo motivo, la finale di Coppa Italia è al sicuro anche per i giocatori diffidati, che sarebbero stati molti. Inzaghi, dunque, può preparare la partita contro l’Empoli con grande tranquillità.

Squalifiche Coppa Italia, chi salterà la finale

La Juventus ha tre diffidati in campionato: Vlahovic, Kean e Rabiot. L’Inter, invece, ha Bastoni, Perisic e Vidal. Per fortuna dei due allenatori, però, non ci sono problemi in vista della Coppa. La Supercoppa Italiana, in questo senso, funziona diversamente. Allegri, però, dovrà comunque fare a meno di un giocatore.

De Sciglio, infatti, non potrà partecipare alla finale di Coppa Italia. Il terzino bianconero è stato ammonito durante il ritorno di semifinale contro la Fiorentina e figurava tra i diffidati: per questo motivo, Allegri non potrà contare su di lui. L’Inter, invece, avrà tutti i giocatori a disposizione per la partita di mercoledì.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!