Home » Consigli Fantacalcio » Consigli fantacalcio, rivoluzione Spezia: le gerarchie in attacco e nuovo ruolo per Maggiore

Consigli fantacalcio, rivoluzione Spezia: le gerarchie in attacco e nuovo ruolo per Maggiore

Spezia al fantacalcio – Due indizi non fanno una prova e con tutta probabilità sarà necessario attendere la prossima sfida per avere la certezza ma intanto lo Spezia sembra aver cambiato pelle. Il tecnico Thiago Motta nelle ultime settimane ha infatti deciso di cambiare modulo al fine di rendere la squadra più aggressiva.

La mossa, fino a questo momento, non ha prodotti i risultati sperati: due sconfitte un pareggio, per un totale di 6 gol subiti e 4 fatti. La squadra, però, gioca con buoni ritmi e l’allenatore pare intenzionato a confermare il 4-2-3-1 utilizzato contro la Salernitana, la Fiorentina e ieri con il Bologna anche domenica, nella sfida che vedrà i bianconeri affrontare la Roma.

Una gara da non fallire per i liguri, il cui vantaggio sul terzultimo posto occupato dalla coppia composta dal Venezia e dal Cagliari si è ridotto ad appena 4 punti. In attesa di conferma, pare già probabile che a ricoprire il ruolo di attaccante titolare sarà Rej Manaj il quale ha ormai fatto scivolare in panchina in maniera permanente M’bala Nzola.

Spezia al fantacalcio, le gerarchie in attacco

L’angolano, autore di 2 reti in 18 apparizioni,  ha raccolto infatti appena 85 minuti nelle ultime 5 sfide di campionato: di fatto, può essere considerato una riserva. Della situazione ne sta approfittando proprio Manaj, divenuto una colonna portante della squadra come confermato da Thiago Motta.

“È da tanto tempo che fa molto bene. Aiuta la squadra quando c’è da tenere palla, per i movimenti che fa, per l’aiuto nella fase difensiva. È un ragazzo che lavora tantissimo in settimana, ha guadagnato in fiducia per sé stesso e dei compagni di squadra”. Oltre all’albanese, nel tridente stanno trovando molto spazio pure Daniele Verde (5 reti e 3 assist in 22 presenze) ed Emmanuel Gyasi (4 centri in 5 gare)

Spezia al fantacalcio, i titolari a centrocampo

Anche a centrocampo, dati alla mano, le gerarchie risultano già ben definite. In mezzo Thiago Motta si sta affidando al duo composto da Jacopo Sala e Jakub Kiwior il quale, dopo un inevitabile periodo di ambientamento, è cresciuto esponenzialmente con il passare delle giornate lanciando segnali importanti al proprio allenatore.

Giulio Maggiore, invece, è stato spostato più avanti nella posizione di trequartista centrale in modo tale da valorizzare i suoi inserimenti senza palla e le doti balistiche. Un ruolo inedito per il calciatore, che in questi mesi ha firmato appena 2 assist. Urge un’inversione di tendenza: la salvezza dello Spezia passa anche attraverso i piedi del capitano.

Altre notizie

📢 Bologna: Fabbian, Calafiori, Lucumì, Ndoye e Saelemaekers, nuovi titolari e gerarchie

Fabbian, Calafiori, Lucumì, Ndoye e Saelemaekers: chi sarà titolare nella second[...]

📢 Atalanta, cosa fare con Scamacca? Gerarchie, titolari e consigli fantacalcio

Scamacca fantacalcio – Scamacca ha perso il posto da titolare? Cosa fare al fant[...]

Monza, nuovo modulo e titolari: consigli fantacalcio e occhio alle novità

Il Monza cambia modulo e si appresta ad affrontare la seconda parte della stagio[...]

📢 Bologna: Fabbian, Calafiori, Lucumì, Ndoye e Saelemaekers, nuovi titolari e gerarchie

Fabbian, Calafiori, Lucumì, Ndoye e Saelemaekers: chi sarà titolare nella second[...]

📢 Atalanta, cosa fare con Scamacca? Gerarchie, titolari e consigli fantacalcio

Scamacca fantacalcio – Scamacca ha perso il posto da titolare? Cosa fare al fant[...]

Monza, nuovo modulo e titolari: consigli fantacalcio e occhio alle novità

Il Monza cambia modulo e si appresta ad affrontare la seconda parte della stagio[...]