Milan, come sostituire Tomori? L’indicazione di Pioli

www.imagephotoagency.it

Sostituto Tomori – La prestazione ed il risultato negativo del Milan in Champions League contro il Chelsea è stato viziato dall’intervento falloso, secondo l’arbitro, di Tomori che è costato la sua espulsione ed il calcio di rigore per i blues. Da li poi il match è stato tutto in salita.

Il giocatore salterà inevitabilmente il prossimo impegno europeo contro la Dinamo Zagabria in trasferta, fondamentale per tenere in vita le speranze di qualificazione agli ottavi. Pioli dovrà per l’appunto pensare a delle alternative per la mancanza di Tomori nel centro della difesa rossonera.

È stato lo stesso allenatore a dare delle indicazioni nella conferenza stampa post partita. Il tecnico ha infatti detto: “Dovremo recuperare Kjaer, ma ci sono ancora due settimane… se così non fosse sposteremo Kalulu al centro. Con due vittorie potremo passare il turno, ora prepariamo nel migliore dei modi la trasferta di Zagabria perché sarà molto importante”.

Sostituto Tomori, idea anche per il campionato?

Tomori non sarà presente nel prossimo match di Champions League ma per fortuna di Stefano Pioli non mancherà nell’incontro di Serie A contro l’Hellas Verona. Lo stesso tecnico, nella conferenza di ieri, si è detto concentrato: “Ora pensiamo al campionato, ma non dimentichiamo che il girone è ancora nelle nostre mani”. In ogni caso le parole dell’allenatore possono far intendere che anche nella massima competizione italiana qualora il giocatore inglese non sia disponibile per qualsiasi motivo, la soluzione che potrebbe adoperare non si discosterebbe da quella usata in Champions League. I fantallenatori sono avvisati.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!