Leghe FantaMaster
Home » Probabili Formazioni » Dimarco o D’Ambrosio? Chi sostituirà Bastoni in Napoli-Inter

Dimarco o D’Ambrosio? Chi sostituirà Bastoni in Napoli-Inter

Il sostituto di Bastoni sarà uno tra Dimarco e D’Ambrosio, due giocatori dalle caratteristiche molto diverse. Per certi versi, Bastoni racchiude le qualità di entrambi: ha la spinta e il piede di Dimarco, e le capacità difensive di D’Ambrosio, ma elevate all’ennesima potenza. Per questo motivo la sua sarà un’assenza molto pesante in vista di una sfida decisiva come quella contro il Napoli.

Bastoni è un giocatore fondamentale non solo in difesa, ma anche per la manovra offensiva: è il terzo giocatore nell’Inter per passaggi completati ed è anche un abile crossatore. Da braccetto di sinistra, infatti, Bastoni si stacca spesso palla al piede per andare a crossare dalla trequarti, dove spesso cerca uno tra Dzeko e Lautaro Martinez.

Chi giocherà tra Dimarco e D’Ambrosio avrà il compito di sopperire all’assenza di Bastoni e dovrà unire qualità nelle giocate alle coperture difensive. Il Napoli, infatti, non ha solo la miglior difesa della Serie A, ma anche uno dei migliori attacchi: da quando è tornato Osimhen, inoltre, la produzione offensiva partenopea ha trovato un terminale offensivo che si fa rispettare. La scelta di Inzaghi verrà indirizzata dai punti di forza dei due giocatori.

www.imagephotoagency.it

Il sostituto di Bastoni sarà D’Ambrosio? I suoi punti di forza

Danilo D’Ambrosio è più alto di Dimarco e più abile di testa: sarà una qualità molto importante contro il Napoli, squadra molto fisica e brava sui calci piazzati. D’Ambrosio è più bravo nelle coperture, più “difensore” rispetto a Dimarco, il quale si trova a suo agio anche nel ruolo di esterno sinistro di centrocampo. Allo stesso tempo, però, D’Ambrosio ha anche dei punti a sfavore.

Il suo inserimento tra i titolari costringerebbe Skriniar a giocare fuori ruolo: D’Ambrosio, infatti, è un destro naturale e si trova meglio sulla corsia destra. Discorso analogo per Skriniar, il quale dovrebbe spostarsi sulla sinistra per permettere l’ingresso al difensore italiano. De Vrij, invece, rimarrebbe al centro della difesa. Per questo motivo il favorito sembra Dimarco, il sostituto naturale di Bastoni.

Il sostituto di Bastoni sarà Dimarco? I suoi punti di forza

Dimarco, come anticipato, è un mancino che può giocare perfettamente come braccetto di sinistra. Dimarco è molto più bravo di D’Ambrosio in fase di impostazione e, come Bastoni, può rendersi pericoloso con i suoi inserimenti palla al piede. Pecca da un punto di vista difensivo, ma se aiutato da Perisic, può resistere agli inserimenti di Di Lorenzo e alle caratteristiche degli attaccanti partenopei.

Dimarco, inoltre, è un ottimo tiratore da fermo: oltre alle punizioni dirette, può servire i propri compagni sui piazzati. Il Napoli è forte sui calci da fermo, ma lo è anche l’Inter: i nerazzurri sono la squadra che ha segnato più gol di testa in Serie A (14 reti). Dimarco, dunque, è il favorito per giocare titolare: i fantallenatori possono schierarlo, ma sarà importante coprirsi per evitare un senza voto.

Altre notizie

Formazioni UFFICIALI Milan-Inter: Leao sfida Lautaro, la scelta su Musah e Darmian

Formazioni ufficiali Milan-Inter – Tutto pronto per l’ultima partita della 33^ g[...]

Milan-Inter, le ULTIMISSIME: Leao guida i rossoneri, Darmian più di Dumfries

Probabili formazioni Milan Inter – Manca sempre meno al Derby di Milano che, in [...]

Roma-Bologna, le ULTIMISSIME: Abraham titolare, sorpresa Moro

Probabili formazioni Roma Bologna – Terminato il weekend con Monza–Atalanta, la [...]

Formazioni UFFICIALI Milan-Inter: Leao sfida Lautaro, la scelta su Musah e Darmian

Formazioni ufficiali Milan-Inter – Tutto pronto per l’ultima partita della 33^ g[...]

Milan-Inter, le ULTIMISSIME: Leao guida i rossoneri, Darmian più di Dumfries

Probabili formazioni Milan Inter – Manca sempre meno al Derby di Milano che, in [...]

Roma-Bologna, le ULTIMISSIME: Abraham titolare, sorpresa Moro

Probabili formazioni Roma Bologna – Terminato il weekend con Monza–Atalanta, la [...]