“Speriamo che non la butti dentro”: le dichiarazioni shock di Serra dopo Milan-Spezia

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Serra su Milan-Spezia, tutta la verità dell’arbitro. L’arbitro ha dichiarato di aver compiuto un errore “di priorità”, ovvero di essersi concentrato troppo sul contatto fuori dall’area di rigore e non sull’evoluzione del gioco. “Non ho dormito dopo la partita, al massimo un’ora”, ha detto Serra parlando del proprio rammarico. L’arbitro, però, non si è fermato qui.

La volontà del direttore di gara adesso è quella di tornare ad arbitrare: dopo le vicende di Milan-Spezia è stato sospeso, ma tornerà presto in campo. Serra ha parlato a SkySport24, entrando nel dettaglio del proprio errore: se ne era accorto subito dopo il fischio, pensando addirittura “Speriamo che non la butti dentro…” pochi istanti prima del tiro di Messias. Gol.

“È l’errore peggiore che può succedere a un arbitro oggi col Var”: la tecnologia, infatti, non è potuta intervenire in aiuto di Serra; non si tratta, infatti, di uno dei casi in cui il Var può intervenire. “Credo che Rebic sia partito con l’idea di strangolarmi”, ha rivelato Serra, ma poi ha parlato del sostegno che gli è stato dato proprio dai giocatori del Milan.

Serra su Milan-Spezia parla della sportività dei rossoneri

“Penso che Rebic abbia capito, da uomo di campo, che anche lui avrà sbagliato un gol a porta vuota: era quello che avevo fatto io in quel momento”. “Un gol a porta vuota”, lo ha definito così lo stesso Serra. A far discutere è stata anche la reazione dell’arbitro, il quale ha ammesso il proprio errore alzando subito le braccia: una reazione che lui definisce normale, che avrebbero avuto sia arbitri giovani che di esperienza di fronte ad un errore del genere.

“Non ci credo”, ha sussurrato all’auricolare Serra quando Messias stava per calciare. Dopo tutte le vicende successe in campo, Serra è tornato negli spogliatoi: lì ha avuto il sostegno dei giocatori del Milan. Florenzi lo ha abbracciato; Calabria, Theo Hernandez e Diaz, così come Ibrahimovic hanno provato a sdrammatizzare.

Serra su Milan-Spezia: quando tornerà ad arbitrare

Serra ha parlato subito con Gianluca Rocchi, il designatore degli arbitri. “Questa è la Serie A”, gli ha detto Rocchi. Subito dopo, però, ha voluto dargli speranza: “Qui non si abbandona nessuno, massima serenità, tornerai ad arbitrare”: sono state queste le parole del designatore.

La vicenda di Serra durante Milan-Spezia è stata decisiva per il campionato rossonero, che dovrà provare ad invertire la rotta nel derby della 24^ giornata. Il Milan, però, ci ha insegnato che la comprensione dell’errore umano è fondamentale, perché il Var è una macchina, ma è governata da uomini.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!