Lazio, Sensi per il dopo Milinkovic-Savic: avviati i primi contatti

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Sensi alla Lazio – La cessione di Milinkovic-Savic ha lasciato il segno in casa Lazio. La ricerca del sostituto non sarà affatto semplice poichè il centrocampista serbo era il fulcro del gioco di Sarri. La dirigenza biancoceleste sta stringendo il cerchio sul nome del sostituto: la new entry è rappresentata da Stefano Sensi.

Tornato all’Inter dopo il prestito al Monza, il regista ex Sassuolo non dovrebbe rientrare nei piani di Simone Inzaghi, nonostante l’ottima prestazione nella prima amichevole stagionale dei nerazzurri contro il Lugano. La sua rete su punizione è il segno che Sensi vuol tornare protagonista e dare un calcio a questo momento difficile dovuto dai tanti problemi fisici.

La Lazio ha effettuato un primo sondaggio per il calciatore nerazzurro incassando già il suo benestare alla destinazione capitolina, attirato dalla possibilità di giocare la Champions League come potenziale titolare, e non da riserva. Sensi è un profilo in grado di adattarsi sin da subito agli schemi di Sarri, oltre ad essere in cerca di riscatto dopo le ultime annate difficili.

Sensi alla Lazio: pronta l’offensiva per Ricci

Non c’è solo Stefano Sensi nel mirino della Lazio. Il club biancoceleste sta osservando anche la situazione di Samuele Ricci, altro profilo gradito da Sarri. Il Torino, proprietario del cartellino, non vorrebbe cedere uno dei suoi pezzi pregiati, salvo offerte irrinunciabili.

Secondo il Messaggero, la Lazio è pronta ad avanzare un’offerta che potrebbe far vacillare i granata, da 15 milioni più 5 di bonus. L’interesse per Ricci non esclude quello per Torreira con i capitolini vicini a piazzare il colpo a centrocampo: l’ex Fiorentina, ora al Galatasaray, giungerebbe a titolo definitivo per 10 milioni.