Milan, svolta totale e sogno scudetto: la nuova decisione su Kessiè, Diaz, Giroud e Ibra

www.imagephotoagency.it

Milan-scudetto, binomio ancora vivo e pronto a trovare conferme in vista del rush finale. I rossoneri proveranno a spingere il piede sull’acceleratore per cercare di tenere vive le speranze tricolore in vista delle ultime cinque partite. Dopo la sconfitta in Coppa Italia contro l’Inter, il Milan dovrà catapultarsi totalmente in chiave campionato.

Tanti punti interrogativi e rendimento al di sotto delle aspettative soprattutto per alcuni giocatori. Non è escluso che Pioli bocci definitivamente Kessiè in vista delle prossime giornate per premiare nuovamente Diaz, apparso decisamente in forma nel derby di Coppa Italia contro i nerazzurri.

Non solo, occhio anche alla situazione Ibrahimovic e alla sua gestione in vista del finale di campionato. L’attaccante svedese potrebbe tornare a disposizione tra circa 10 giorni. Quasi certo il suo forfait contro la Lazio, mentre Pioli potrebbe recuperarlo in occasione della 35^ giornata contro la Fiorentina.

Milan: Kessiè, Diaz e Ibrahimovic, le nuove decisioni di Pioli

Difficilmente Pioli stravolgerà l’impianto tattico del Milan. Massima conferma per il 4-2-3-1 con Tonali e Bennacer confermati in mezzo al campo con Diaz nuovamente in netto vantaggio su Kessiè per il ruolo di trequartista alle spalle dell’unica punta. Con il pieno recupero di Ibrahimovic, infine, non è escluso che Pioli si riaffidi allo svedese al posto di Giroud.

Per quel che riguarda Kessiè, la sensazione è che il centrocampista ivoriano abbia staccato definitivamente la spina dalla realtà rossonera. Prestazioni al di sotto delle aspettative con Diaz pronto a impensierire nuovamente la titolarità dell’ex Atalanta. Fuori Kessiè e Giroud, per far spazio a Diaz e Ibrahimovic: potrebbe essere questa la doppia mossa tattica di Pioli per le ultime cinque partite.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!