Napoli, Spezia e Salernitana: stangata del Giudice Sportivo per gli scontri della 38^ giornata

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Scontri Spezia-Napoli e non solo: il Giudice Sportivo si è fatto sentire con una grossa squalifica per società e tifosi. Le curve di Napoli, Spezia e Salernitana rimarranno chiuse per una giornata di campionato. La penalizzazione, però, non si ferma qui e riguarda principalmente le tre società coinvolte.

Verranno multati sia il Napoli che lo Spezia per gli incidenti avvenuti tra le due tifoserie durante la partita del Picco. Si tratta di 15.000 euro di multa alla società spezzina, mentre 30.000 euro alla società partenopea. Gli scontri tra le due tifoserie hanno portato anche all’arresto di cinque persone.

Penalizzazione anche per la Salernitana. In occasione del gol di Pereyra, durante l’ultima giornata di campionato, i tifosi campani hanno gettato in campo oggetti e fumogeni. Per questo motivo anche la curva della Salernitana sarà chiusa durante la prima giornata della prossima Serie A.

Scontri Spezia-Napoli: il comunicato del Giudice Sportivo

Durante il corso di questa giornata, ha parlato di quanto successo anche De Laurentiis. Il presidente del Napoli ha utilizzato termini forti contro i tifosi protagonisti degli scontri, ma anche verso Gravina: secondo lui, infatti, le misure adottate dalla Figc e dal Giudice Sportivo non sarebbero state sufficienti.

Il comunicato del Giudice Sportivo non si ferma qui, perché ci sono multe anche per altre squadre di Serie A: si tratta di Fiorentina, Milan, Venezia e Lazio. Pesanti sanzioni anche per la Salernitana: oltre alla curva chiusa, dovrà pagare 30.000 euro per il lancio degli oggetti e 10.000 per cori intonati dai sostenitori.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!