Milan, doppia idea in attacco: Scamacca la priorità, ma c’è un piano B

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Scamacca al Milan – La dirigenza del club che si è appena laureato campione d’Italia non sembra dormire letteralmente mai. Il tandem di mercato composto da Paolo Maldini e dal suo braccio destro Frederic Massara sonda da tempo il terreno, alla ricerca di rinforzi che possano essere utili per il futuro.

Finora l’unico colpo che possiamo considerare concluso è quello che porta a Divock Origi, ovvero il rinforzo che ci voleva per il reparto offensivo. Soprattutto perchè è necessario ampliare le rotazioni in quella che sarà una stagione in cui continuare la crescita, dopo essersi affermati in orbita nazionale.

Inoltre i problemi di Zlatan Ibrahimovic con annessi dubbi sul futuro tra il centravanti svedese e il Diavolo, inducono quest’ultimo a ragionare su un ulteriore rinforzo in attacco. Rinforzo che con ogni probabilità arriverà dalla nostra Serie A, visti i nomi che circolano con una certa insistenza da qualche ora.

Scamacca al Milan, pronta l’offerta al Sassuolo. Arnautovic piano B

Il centravanti attualmente in forza al Sassuolo sembra essere diventato improvvisamente l’obiettivo principale per l’attacco del Milan. Stando a quanto si legge sulla Gazzetta dello Sport, Maldini è pronto a inserire nell’affare alcuni giovani: tra questi Daniel Maldini, Lorenzo Colombo (attualmente alla Spal) e Marco Brescianini (attualmente al Monza).

È questa l’unica opzione per arrivare a trattare con i neroverdi, visto che difficilmente il Milan si sobbarcherebbe una spesa da 40 milioni per acquistare la punta. Per questo motivo spunta un piano B, che risponde al nome di Marko Arnautovic. Il centravanti austriaco darebbe esperienza e gol assicurati, ma il Bologna per ora lo ritiene incedibile.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!