Inter, il rinnovo di Skriniar è bloccato: Marotta apre ad un clamoroso scenario

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Rinnovo Skriniar – Una delle telenovela più scottanti in casa Inter è sicuramente quella che riguarda la situazione contrattuale di Milan Skriniar. Il difensore, ormai capitano a tutti gli effetti e protagonista assoluto nella vittoria contro il Napoli, è in scadenza nel giugno del 2023 ed i nerazzurri, dopo aver rifiutato gli assalti del PSG, vorrebbero il prolungamento.

Al momento, però, la trattativa starebbe attraversando una fase di stallo. A confermarlo ci ha pensato l’A.d Marotta ai microfoni di DAZN: “Stiamo negoziando con i rappresentanti un nuovo contratto che Milan merita sicuramente. Sono ottimista per natura, ma anche realista. In questo caso significa che possiamo fare tanto, ma non l’impossibile“.

Ma cosa significano le parole del dirigente nerazzurro? Sicuramente l’Inter ha già formulato la sua offerta che si assesta intorno ai 6.5 milioni di euro più bonus, cifra che renderebbe Skriniar uno dei più pagati della rosa al pari di Lautaro, Brozovic ed alle spalle del solo Lukaku. A fronte dell’offerta del PSG, però, questa risulta essere addirittura bassa e per questo motivo sarebbe motivo di riflessione per il difensore.

Rinnovo Skriniar, il clamoroso scenario a gennaio

La squadra meneghina, comunque, si aspetta di ottenere una risposta entro metà gennaio: la data della Supercoppa Italiana potrebbe fare da spartiacque in un senso o nell’altro. Qualora Skriniar decidesse di rinnovare, allora si procederebbe a mettere tutto nero su bianco, in caso contrario Marotta ed Ausilio potrebbero pensare di monetizzare la cessione del difensore già a gennaio, soluzione comunque remota soprattutto perchè attualmente sul mercato ci sono poche alternative.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!