📢 Spezia, colpo di scena Nzola: una clausola dimenticata stravolge i piani del Torino

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Rinnovo Nzola – Ha dell’incredibile quanto riportato dall’edizione di Tuttosport in merito al futuro di M’Bala Nzola. Una clausola dimenticata da agenti del giocatore e società ligure, complicherebbe il suo addio allo Spezia ed il conseguente approdo in Piemonte, dove ad attenderlo fino a poco fa c’era il Torino.

L’attaccante francese, che andrà in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno, sarebbe stata la prima scelta della società granata per rinforzare l’attacco di mister Ivan Juric. Sarebbe, ma il riemergere di questa clausola che ha lasciato stupito tanto il giocatore quanto la nuova dirigenza dello Spezia, potrebbe complicare i piani del patron Urbano Cairo.

Come emerso dalle ultime indiscrezioni, lo stesso centravanti classe 1996 sarebbe incredulo, tanto da aver reagito alla notizia in questi termini: “Non ricordavo, non ricordavo proprio nulla. Chi è che si ricordava quella clausola, è una sorpresa anche per me. Una sorpresa per tutti dunque, tanto per Nzola, quanto per dirigenti del Torino e dello Spezia.

Rinnovo Nzola, la clausola dimenticata

Ma in cosa consiste questa clausola dimenticata che potrebbe far sfumare il passaggio di Nzola dallo Spezia al Torino? La clausola in questione, sarebbe un diritto unilaterale in favore del club ligure, firmata dallo stesso calciatore due anni fa, che potrà far slittare la fine del contratto del classe ’96 dal 2023 al 2024. Dunque, un prolungamento contrattuale che restituirà forza allo Spezia e che potrebbe permettere di vedere affievolirsi l’interesse del Torino.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!