Ore delicate per Mino Raiola, ma l’agente smentisce l’intervento d’urgenza

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Mino Raiola è stato operato d’urgenza presso l’ospedale San Raffaele di Milan. Il noto procuratore calcistico, che ha sotto la sua egida giocatori dei calibro di Zlatan Ibrahimovic, Erling Haaland e Paul Pogba, sta vivendo delle ore a dir poco preoccupanti per la sua salute.

La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno, con la redazione di Gazzetta.it che l’ha portata alla luce per prima. L’agente è stato portato con urgenza presso il nosocomio del capoluogo lombardo. Dopodichè l’equipe medica a cui è stato assegnato è stata costretta a operare.

Non si sanno ancora quali sono le condizioni di salute in cui versa Raiola, nè tantomeno il motivo per cui è stato operato. Si sa solo che si è trattato di un intervento di natura chirurgica e che per il momento l’agente verrà tenuto sotto osservazione dallo staff dell’ospedale milanese.

Mino Raiola operato, ma l’agente smentisce

Pochi minuti dopo le ore 17, però, Raiola ha smentito le voci che si sono rincorse poco dopo l’ora di pranzo. Attraverso un post pubblicato sul profilo ufficiale su Twitter (probabilmente dal suo staff), l’agente fa capire che non c’è stato nessun ricorso a interventi chirurgici:

Mino Raiola è stato sottoposto a controlli medici ordinari che hanno necessitato di anestesia. Si tratta di controlli programmati, non c’è stato nessun intervento d’urgenza“, così si legge sui social.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!