Sampdoria, quanta concorrenza per Quagliarella: la sua gestione al fantacalcio

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Quagliarella al fantacalcio ha regalato tante gioie, anno dopo anno. Purtroppo, il suo miglior periodo sembra terminato: ne è consapevole la Sampdoria, che in questo mercato di gennaio ha rafforzato ulteriormente il proprio reparto offensivo. L’arrivo di Supryaga, infatti, potrebbe tagliare fuori il Quaglia.

La concorrenza aumenta e, di conseguenza, aumentano le possibilità di rimanere fuori. In questa stagione è sceso in campo 20 volte, di cui 13 da titolare: i minuti accumulati sono stati 1144, ben 387 meno del compagno Ciccio Caputo. Rimarrà lui la prima scelta in attacco.

All’arrivo di Giampaolo ci potevamo aspettare un maggior utilizzo di Quagliarella: dopotutto, il nuovo tecnico ha un ottimo rapporto con l’attaccante e sotto la sua gestione Quagliarella è stato anche capocannoniere. Il tempo, però, passa inesorabile, e anche Giampaolo ha acconsentito all’arrivo di un nuovo attaccante.

www.imagephotoagency.it

Quagliarella al fantacalcio perde appetibilità: cosa fare all’asta di riparazione

Nonostante l’età che avanza, per acquistare Quagliarella all’asta estiva i fantallenatori hanno speso abbastanza. I crediti utilizzati per lui, però, non hanno fruttato: solo un gol segnato e due assist in 20 presenze. Per questo motivo, la scelta da fare all’asta di riparazione è solo una.

La miglior azione è quella di svincolare Quagliarella con lo scopo di liberare uno slot, ma soprattutto di riprendere i crediti spesi per lui. Con l’arrivo di Supryaga, le possibilità di vederlo in campo diminuiscono ulteriormente: potrà ancora segnare qualche gol a partita in corso, magari su rigore, ma non vale la pena di confermarlo.

Quagliarella al fantacalcio, ma non solo: cosa fare con gli altri attaccanti

Supryaga è un’incognita al fantacalcio, sia per il rendimento che può offrire in Serie A, sia per lo spazio che riuscirà a ritagliarsi. Nonostante ciò, può essere una scommessa da ultimi slot in un reparto completo in quanto a titolari. Caputo e Gabbiadini, infatti, partono ancora un passo avanti.

Giampaolo ama il gioco palla a terra e i giocatori tecnici, quindi Gabbiadini avrà ancora molto spazio, anche sotto la sua gestione. Rimane quindi una buona scelta, così come Caputo: l’attaccante blucerchiato, al netto della concorrenza che potrebbe sottrargli qualche minuto, può beneficiare molto del gioco che vuole imporre Giampaolo, anche da un punto di vista realizzativo.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!