Leghe Fantacalcio
Home » Probabili Formazioni » Inter, come sostituire Brozovic: tra Vecino, Vidal e il cambio modulo

Inter, come sostituire Brozovic: tra Vecino, Vidal e il cambio modulo

La probabile formazione con cui l’Inter scenderà in campo oggi nel tardo pomeriggio contro la Fiorentina vede ancora un grande dubbio ancora da sciogliere. Un enigma che ancora Simone Inzaghi non è riuscito a risolvere, nonostante non si sia presentato in maniera così frequente durante la stagione.

Stiamo parlando del giocatore che dovrà prendere il posto, non solo in termini di posizione in campo, di Marcelo Brozovic. Il metronomo croato, infatti, non sarà a disposizione per la sfida in programma oggi alle ore 18 a San Siro. Un’assenza pesante che testimonia l’importanza del giocatore nel gioco dei campioni d’Italia.

Nel match di domenica scorsa sul campo del Torino il tecnico nerazzurro ha provato a rivestire Matias Vecino di questo ruolo. I risultati sono sotto gli occhi di tutti e sono stati abbastanza scadenti, considerando anche la differenza di tasso tecnico e di abitudine al ruolo del giocatore uruguaiano. Ma ora bisogna trovare un’altra soluzione.

Probabile formazione Inter vs Fiorentina, la scelta di Inzaghi per il vice-Brozovic

Il favorito per giocare dal primo minuto contro gli uomini guidati da Vincenzo Italiano resta, almeno per il momento, proprio Vecino. Ex di turno, il numero 8 nerazzurro vede come principale insidia Arturo Vidal. Dopo la querelle di inizio settimana, risolta con una multa, il cileno scalpita per giocare ancora da titolare.

Qualora venisse scelto l’ex juventino, il posto in cabina di regia verrebbe preso da Calhanoglu, che ha già giocato in questa posizione sia al Milan che al Bayer Leverkusen. L’ultima soluzione è la più offensiva, in quanto coinvolgerebbe Alexis Sanchez. La sua presenza in campo porterebbe al passaggio al 3-4-1-2: Calhanoglu-Barella in mediana e il Niño Maravilla a supporto di Lautaro e Dzeko.

Una soluzione che però difficilmente vedremo dal primo minuto, ma è assai più probabile a gara in corso. Soprattutto se l’Inter non dovesse trovare ancora il bandolo della matassa.

Altre notizie

📢 Torino, Vanoli in ansia per Gineitis: prima tegola e le sensazioni sull’infortunio

Infortunio Gineitis – Sarà un anno di cambiamento per il Torino, che dopo aver s[...]

Oristanio al Venezia, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta 2024/2025

Oristanio al Venezia – “Il Venezia FC comunica di aver acquisito a titolo defini[...]

📢 Calciomercato Lecce, cessione record: è fatta per l’addio di Pongracic

Pongracic al Rennes – Inizia a muoversi anche il calciomercato delle squadre più[...]

📢 Torino, Vanoli in ansia per Gineitis: prima tegola e le sensazioni sull’infortunio

Infortunio Gineitis – Sarà un anno di cambiamento per il Torino, che dopo aver s[...]

Oristanio al Venezia, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta 2024/2025

Oristanio al Venezia – “Il Venezia FC comunica di aver acquisito a titolo defini[...]

📢 Calciomercato Lecce, cessione record: è fatta per l’addio di Pongracic

Pongracic al Rennes – Inizia a muoversi anche il calciomercato delle squadre più[...]