Napoli, Spalletti senza peli sulla lingua: che bordata sul portiere

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Portieri Napolila notizia del mancato rinnovo di Ospina non è stata presa bene da Luciano Spalletti. La distanza incolmabile tra la domanda del Napoli (biennale da 2 milioni) e la richiesta del giocatore (triennale da 3 milioni) è la causa dell’addio del portiere colombiano. La società partenopera appare orientata sulla conferma di Meret, ma il tecnico del Napoli ha mostrato qualche perplessità.

Intervistato da Sky Sport, Spalletti ha evidenziato indirettamente un difetto di Meret: “L’uscita dal basso con il portiere è il futuro. Dire il contrario è un messaggio sbagliato che si dà ai giovani. In futuro andrà a giocare anche fuori dalla lunetta dell’area di rigore. Nessuno vuole un portiere che non sappia giocare con i piedi. Per un gol preso da un errore con i piedi del portiere ne fai 10 perchè cominci bene l’azione“.

Al contrario, Ospina ha dimostrato di essere abile palla al piede. Sotto questo aspetto, Meret dovrà migliorare per entrare nelle grazie di Spalletti. La costruzione dal basso fa parte del gioco di quasi tutti i club di A, Napoli compreso. Il messaggio di Spalletti è chiaro e l’estremo difensore cercherà di essere affidabile non solo tra i pali, ma anche in fase di palleggio.

Portieri Napoli, Spalletti: “Essere tra le prime 4 non sarà facile”

Spalletti ha, inoltre, parlato degli obiettivi per la prossima stagione, in particolare sul mantenere il posto in Champions League: “Rientrare tra le prime quattro sarà difficilissimo. Dobbiamo fare come abbiamo già fatto e dobbiamo lottare. Nella stagione precedente abbiamo fatto dei grandi risultati. Siamo stati dentro la zona Champions da quando è iniziato il campionato e ci siamo arrivati con largo anticipo. Ci sono state partite in cui potevamo fare di più, e quelle fanno male a tutti“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!