Home » Juventus » Calciomercato Juventus » “Giocare lì? Perché no?”: l’obiettivo di mercato apre al PSG, Juventus gelata

“Giocare lì? Perché no?”: l’obiettivo di mercato apre al PSG, Juventus gelata

Pogba al PSG – L’unica certezza è che al termine dell’attuale stagione lascerà a parametro zero (per la seconda volta nella sua carriera) il Manchester United. Per il resto, è tutto da scrivere il futuro di Paul Pogba. Dopo la felice esperienza alla Juventus, il francese nel 2016 era voluto rientrare nel club che lo ha cresciuto. Ma gli esiti sono stati da dimenticare.

Poche soddisfazioni e numerose amarezze (sia a livello personale che di squadra), che lo hanno convinto a non rinnovare il contratto in scadenza a giugno nonostante le numerose offerte messe sul piatto dalla dirigenza dei Red Devils. In estate Pogba aprirà quindi un nuovo capitolo della propria carriera e approfitterà di queste settimane per analizzare al meglio le varie proposte ricevute.

I bianconeri, dal canto loro, sono pronti a riaccogliere subito il 29enne. L’operazione non si preannuncia facile (in Inghilterra guadagna 15 milioni netti) ma intanto i primi contatti con il suo agente Mino Raiola sono stati già avviati. Occhio, inoltre, all’interessamento del Real Madrid e del Paris Saint Germain. Una destinazione, quest’ultima, che intriga molto il francese.

Pogba al PSG, il francese apre al trasferimento

A confermare quanto quella parigina sia una piazza gradita è stato lo stesso calciatore, nel corso di un’intervista concessa al quotidiano Le Figaro. “Perché no? È sempre bello giocare con i tuoi compagni di squadra in nazionale e club. Quello che voglio è vincere trofei”. Parole destinate a creare una certa apprensione nella maggior parte dei tifosi della Juventus, che da tempo sognano il ritorno a Torino di Pogba.

La sua stagione, fin qui, è stata da dimenticare: appena un gol e 9 assist in 26 presenze complessive tra Premier League, Champions League e FA Cup, molte delle quali disputate a suo dire “fuori ruolo”. L’addio è quindi imminente: ancora due mesi insieme per cercare di chiudere la stagione nel miglior modo possibile, poi sarà tempo dei saluti.

Altre notizie

📢 La Juve ha scelto Scamacca: il piano di Giuntoli e addio lampo all’Atalanta

Scamacca Juventus – Secondo quanto trapelato dalle ultime indiscrezioni di merca[...]

Chiesa al Milan con l’addio di Leao: cosa c’è di vero

Chiesa Milan – Il futuro di Rafael Leao è tutto da delineare. L’asso portoghese,[...]

Rabiot Tottenham, ci sono conferme: la volontà del giocatore

Rabiot Tottenham – La Juventus ha incassato la quarta sconfitta in questo campio[...]

📢 La Juve ha scelto Scamacca: il piano di Giuntoli e addio lampo all’Atalanta

Scamacca Juventus – Secondo quanto trapelato dalle ultime indiscrezioni di merca[...]

Chiesa al Milan con l’addio di Leao: cosa c’è di vero

Chiesa Milan – Il futuro di Rafael Leao è tutto da delineare. L’asso portoghese,[...]

Rabiot Tottenham, ci sono conferme: la volontà del giocatore

Rabiot Tottenham – La Juventus ha incassato la quarta sconfitta in questo campio[...]