Piccoli al Verona, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta

Credit: Twitter - @HellasVeronaFC

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Piccoli al fantacalcio – Nuova avventura in prestito per Roberto Piccoli. Dopo l’esperienza infelice con il Genoa, l’attaccante classe 2001 ha accettato la destinazione Verona e potrebbe raccogliere la pesante eredità del “CholitoSimeone. L’Atalanta non vuol perdere di vista l’evoluzione della carriera del suo centravanti, tanto da cederlo solo in prestito secco, nessun diritto od obbligo di riscatto.

Piccoli è alla ricerca della piazza giusta per emergere. Cercherà di ripercorrere le orme di Simeone che ha ritrovato la via del gol in quel di Verona (17 reti in 36 gare). E’ una punta mobile, che non dà punti di riferimento agli avversari. La sua stazza può ingannare (1,90 m), ma possiede una buona rapidità. Uno dei suoi punti di forza è il gioco aereo: i suoi colpi di testa sono una sentenza ed è abile nel giocare di sponda. Negli ultimi anni, il club scaligero ha esaltato le caratteristiche di molti giocatori, vuol fare lo stesso con Piccoli.

Piccoli al fantacalcio: la carriera

Piccoli ha mosso i primi passi con le giovanili della Tritium. Nel 2014 entra nel vivaio dell’Atalanta diventando, nel giro di poco tempo, uno dei prospetti più interessanti. Segna raffiche di gol, sufficienti per farsi notare da Gasperini. L’esordio in Serie A arriva il 15 aprile del 2019 quando disputa uno spezzone di partita contro l’Empoli. Il club orobico decide di mandarlo in prestito allo Spezia per farsi le ossa: con i liguri realizza 6 gol (tra campionato e Coppa Italia) in 23 gare. L’ottima annata con gli aquilotti ha spinto Gasperini a puntare su Piccoli. Giocherà la prima parte della stagione 2021/22 con la Dea siglando la rete della vittoria alla prima giornata contro il Torino. Quel gol è stata l’unica gioia per il giovane attaccante. Nel mercato invernale viene ceduto in prestito al Genoa ma non è riuscito a trovare il giusto spazio, anche a causa degli infortuni (solo 5 partite giocate).

I consigli per l’asta

Finora, Piccoli non sta esprimendo tutto il suo potenziale. Solo nella sua esperienza con lo Spezia si sono intravisti lampi del suo talento, troppo poco per fare la differenza in A. Verona sta diventando una tappa obbligatoria per quei giocatori in cerca dei giusti stimoli per esplodere (Simeone è un chiaro esempio). Al fantacalcio, puntare su Piccoli rappresenta un autentico azzardo: ripetere la stessa stagione di Simeone non sarà affatto semplice e la concorrenza sarà agguerrita perché, oltre Lasagna, il Verona dovrebbe annunciare a breve anche Djuric e Henry. Consigliamo di acquistarlo insieme ad uno degli attaccanti appena citati: può bastare un credito, massimo 3.

Valore giocatore

*** (3 stelle)

Quotazione fantacalcio

5

Ruolo fantacalcio

Attaccante

Consiglio di spesa (budget iniziale 500 crediti)

  • Consiglio di spesa con valore listone: 6-8 crediti
  • Consiglio di spesa con base d’asta 1 credito: 1-3 crediti

Il consiglio di spesa è calcolato su un budget iniziale di 500 crediti, quindi calcolate la vostra proporzione in base al vostro budget iniziale.

Indice di titolarità

Scommessa – per gli amanti delle scommesse, il profilo di Piccoli può fare al caso vostro. Il Verona avrà un parco attaccanti corposo e dovrà sgomitare per giocare con regolarità. Ha i mezzi per diventare un titolare fisso: forza, tecnica e ottimo senso per il gol. Gli manca solamente un allenatore che gli dia fiducia: spetterà a Cioffi renderlo una macchina di gol.

Legenda

  • Indice di titolaritàTitolare, sostituto del titolare, sporadico, scommessa, panchinaro
  • Valore giocatore1 stella – acquisto non determinante, 2 stelle – acquisto poco determinante, 3 stelle – acquisto normale, 4 stelle – acquisto determinante, 5 stelle – acquisto fondamentale
  • Quotazione fantacalcio: valore d’acquisto nel listone

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!