Piatek alla Fiorentina, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta

Credit: ACF Fiorentina - Twitter

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Piatek al fantacalcio – È fatta per il ritorno di Krzysztof Piatek in Serie A. Il polacco torna in Italia dopo il suo addio dal Milan nel gennaio 2020. Salta quindi il ritorno nel Genoa, squadra che l’ha lanciato lo scorso anno nel calcio che conta e dove la punta riuscì a segnare 19 gol in 21 presenze. Numeri incredibili, soprattutto al fantacalcio.

Il suo ritorno in Italia, in una squadra dove il ruolo di prima punta è affidato a Vlahovic, sa di matrimonio a lunga durata. La scelta di Firenze e non di Genova potrebbe essere dettata da una promessa che vedrà “Il Pistolero” al centro del progetto offensivo dei viola per le prossime stagioni.
Al presente però, la situazione è ben diversa.

Piatek al fantacalcio: la carriera

Cresciuto nelle giovanili del Dzierzoniow, squadra polacca in cui ha debuttato poi nel 2012, nella prima squadra. Viene trasferito poi nel Lubin, squadra nata appena 7 anni fa dove milita per 2 stagioni fino al suo passaggio al Cracovia. Squadra con cui ha disputato 65 presenze, segnando 32 gol e fornendo 6 assist.
Nel 2018 arriva la chiamata del Genoa, che lo acquista per 4,5 milioni di euro. Da qui il salto di qualità che gli permetterà di sognare in grande. La chiamata del Milan, 6 mesi dopo il suo arrivo in Italia, segna il momento più alto della sua carriera in Serie A.
La “maledizione della 9 rossonera” colpisce anche il polacco che dopo diverse prestazioni sottotono, nella prima parte della stagione 19-20, viene ceduto all’Herta Berlino, squadra in cui ha militato fino ad oggi e dove ha raccolto 58 presenze, 13 gol e 4 assist. Ora Piatek è pronto a riprendersi la Serie A e la fiducia dei suoi vecchi fantallenatori, sotto la guida di Italiano.

I consigli per l’asta

Piatek potrebbe essere l’autentico “boom” di questa seconda metà di stagione con il suo forte senso del gol. La squadra di Italiano potrebbe prestarsi perfettamente allo stile molto offensivo del polacco, donando così gioie ai suoi fantallenatori ed ai suoi nuovi tifosi toscani.
Al momento però è difficile pensare che sarà titolare, soprattutto con un Vlahovic in forma come l’abbiamo visto fino ad adesso. Se volete rischiare, potete provare a comprarlo. Consigliato soprattutto ai possessori del serbo n°9 della Fiorentina.

Valore giocatore

*** (3 stelle)

Quotazione fantacalcio

10

Ruolo fantacalcio

Attaccante

Consiglio di spesa (budget iniziale 500 crediti)

  • Consiglio spesa con valore listone (10): 17-20
  • Consiglio di spesa con base d’asta 1 credito: 10-12

Il consiglio di spesa è calcolato su un budget iniziale di 500 crediti, quindi calcolate la vostra proporzione in base al vostro budget iniziale.

Indice di titolarità

Sostituto del titolare – Come detto, il polacco dovrà convivere con Vlahovic che, al momento, appare decisamente inamovibile. Difficile che il polacco lo scalzi fin da subito. Tuttavia, non è escluso che Italiano punti sul polacco fin da subito, soprattutto in caso di nuovi malumori contrattuali sull’asse Vlahovic-Commisso.

Legenda

  • Indice di titolaritàTitolare, sostituto del titolare, sporadico, scommessa, panchinaro
  • Valore giocatore1 stella – acquisto non determinante, 2 stelle – acquisto poco determinante, 3 stelle – acquisto normale, 4 stelle – acquisto determinante, 5 stelle – acquisto fondamentale
  • Quotazione fantacalcio: valore d’acquisto nel listone

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!