Salernitana, preso Perotti: il ruolo in campo, i consigli in vista dell’asta

www.imagephotoagnecy.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Perotti alla Salernitana – La sessione invernale del mercato ha portato in dote 10 nuovi giocatori. Di fatto, una vera e propria nuova squadra attraverso la quale la Salernitana proverà a conquistare la salvezza al momento distante 8 punti (il Venezia quartultimo è a quota 18). Il club, in ogni caso, non vuole fermarsi qua.

Nella notte, infatti, il direttore sportivo Walter Sabatini ha raggiunto l’accordo con Diego Perotti: l’argentino, svincolato da diverso tempo, a breve arriverà in città per effettuare le visite mediche di rito e firmare il contratto che lo legherà ai campani fino al termine dell’attuale stagione. L’affare, come confermato dal giornalista di Sky Sport Gianluca Di Marzio, è da considerare concluso.

L’ultima partita disputata da Perotti è datata 29 novembre 2020: da quel momento in poi l’ex Roma si è dovuto fermare a causa di diversi problemi fisici che, di fatto, hanno spinto il Fenerbache a non rinnovargli il contratto scaduto nello scorso agosto. In questi mesi il giocatore è quindi rimasto in attesa di una nuova opportunità, allenandosi in maniera costante. 

Perotti alla Salernitana, come gestirlo al fantacalcio

Sabatini, che lo ha avuto ai tempi della Roma, crede molto in lui e ha deciso di tesserarlo così da regalare al tecnico Stefano Colantuono un elemento in grado di assicurare maggiore qualità alla manovra amaranto. Ma dove si andrebbe ad inserire l’ex Boca Juniors nello schieramento tattico della Salernitana? Come noto, Perotti gioca nella posizione di ala sinistra e si giocherebbe così il posto da titolare con Franck Ribery.

Il francese è stato spesso tormentato da infortuni negli scorsi mesi, quindi in teoria dovremmo vederlo spesso in campo. Un nome intrigante, anche perché è un ottimo rigorista. Nella sua esperienza in giallorosso ha fornito un contributo importante in termini realizzativi (138 presenze condite da 32 gol e 27 assist). Resta da vedere se il fisico lo supporterà e quanto tempo gli ci vorrà per riprendere il ritmo partita. Può valere un piccolo investimento.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!