Milan, l’impatto di Origi e il doppio ballottaggio: cambiano le gerarchie?

www.imagephotoagency.it

Origi titolare: potrebbe essere questa la svolta in casa Milan dopo l’ottimo impatto sul match da parte dell’attaccante belga. L’ex Liverpool, subentrato in campo al posto di Giroud durante la sfida tra Verona-Milan, ha svolto un ottimo compito nella protezione della palla spalle alla porta, nel lavoro di sponda e anche nell’attacco della profondità.

Un impatto positivo che potrebbe stuzzicare la fantasia e le idee di Pioli in vista del futuro. Origi potrebbe superare Giroud nelle gerarchie offensive del Milan per un solo motivo. L’attaccante belga, a differenza di Giroud, ha meno predisposizione nel gioco aereo e nell’occupare fisicamente l’area di rigore, ma potrebbe consentire a Pioli di sviluppare la manovra offensiva rossonera con maggiore profondità.

Un nuovo ballottaggio serrato tra Giroud e Origi, con l’ex Liverpool in netta rimonta sul primo. Non possiamo sbilanciarci nel dire che Origi diventerà titolare, perchè Pioli ha ribadito la sua massima fiducia in Giroud, unico centravanti di peso e di ruolo, capace di occupare in maniera netta e decisa l’area di rigore. Bisognerà capire a cosa vorrà rinunciare Pioli nelle prime parti di gara. Al momento, Giroud resta leggermente favorito su Origi, ma attenzione alla sfida dell’11^ giornata tra Milan-Monza: l’attaccante belga potrebbe scalpitare.

Origi titolare? Giroud difende la sua posizione, spunta anche Rebic

Non solo Giorud e Origi, occhio anche a Rebic. L’attaccante croato, totalmente recuperato dall’infortunio, ha impattato con forza e decisione sul match tra Verona-Milan. Non è escluso che Pioli possa provarlo e confermato con costanza nel ruolo di esterno destro offensivo, contendendo una maglia a Diaz nella corsia di destra.

Il fantasista spagnolo, dal canto suo, potrebbe insidiare la titolarità di De Ketelaere in posizione centrale, per cercare di convincere Pioli a puntare su di lui nel ruolo di trequartista centrale. Occhio anche ad Adli, premiato con una maglia da titolare nell’ultima sfida contro la compagine di Bocchetti.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!