“L’omosessualità è una malattia mentale”: intervista shock prima dei Mondiali in Qatar

www.imagephotoagency.it

“L’omosessualità è una malattia mentale”: sono queste le dichiarazioni shock da parte dell’ambasciatore dei Mondiali 2022 in Qatar. Un’intervista trasmessa sull’emtittente pubblica tedesca ZDFKhalid Salman ha ammesso: “La cosa più importante è che tutti accettino le nostre regole. L’omosessualità è proibita (haram). È proibita perché è un problema mentale”.

Dichiarazioni shock prima che l’emittente tedesca abbia avuto modo di interrompere l’intervista. Dichiarazioni destinate a fare il giro del mondo e che potrebbero scatenare il malcontento generale prima dell’inizio dei Mondiali 2022 in Qatar.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!