Leghe FantaMaster
Home » Ultime Notizie » Superlega, la Juventus non molla: la nuova proposta di Agnelli

Superlega, la Juventus non molla: la nuova proposta di Agnelli

Novità sulla Superlega – Juventus, Barcellona e Real Madrid non mollano: la Superlega non è un progetto tramontato, ma in fase di costruzione. Il primo lancio non è andato come previsto: il mondo del calcio si è ribellato, lo hanno fatto i media, ma anche i tifosi e soprattutto calciatori e dirigenti. La volontà dei presidenti dei tre club citati, dunque, è quella di proporre una Superlega con nuove regole.

Le proteste che sono piovute dopo la prima presentazione del progetto sono nate a causa della mancanza di meritocrazia all’interno della competizione: la Superlega sarebbe stata una competizione a numero chiuso, che avrebbe accolto solo i migliori club in Europa. La nuova Superlega, invece, sarà aperta: le società che vogliono dare vita alla competizione, vogliono risaltare la meritocrazia.

Il “The Telegraph” ha illustrato le novità principali della nuova Superlega, un progetto portato avanti da Agnelli in primis. La volontà di cambiare la formula originale è nata per cercare nuovi consensi nel mondo del calcio, dopo il fallimento della proposta iniziale. I tre presidenti si sono presi un periodo di tempo per organizzare le idee e adesso sono pronti a presentare al mondo la nuova formula.

Novità sulla Superlega, Agnelli non si arrende: la nuova formula

Juventus, Barcellona e Real Madrid stanno per presentare la nuova formula: la Superlega sarà in questo senso molto più simile alla Champions League. Per accedere alla nuova Superlega, infatti, basterà ottenere un certo posizionamento all’interno dei campionati nazionali. L’obiettivo è quello di convincere l’opinione pubblica, ottenere consensi e risaltare i punti negativi dell’attuale Champions League.

Sarà proprio Andrea Agnelli a presentare i punti della nuova Superlega: lo farà durante un summit dell’indrustria sportiva. L’intenzione di Agnelli è quella di rendere più democratico il mondo del calcio: si tratta di un’idea opposta rispetto a quella con cui è partito il progetto Superlega.

Altre notizie

Caso Yamal: perché non può giocare 90 minuti e cosa rischia la Spagna

Yamal Spagna – Nella seconda giornata di Euro 2024, valevole per la fase a giron[...]

📢 Atalanta, testa a testa per sostituire Koopmeiners: spunta Thorsvedt

Thorstvedt Atalanta – Dopo una stagione conclusasi nel migliore dei modi, con la[...]

📢 Napoli | Lobotka, futuro deciso: le parole dell’agente e il retroscena sul Barcellona

Lobotka Napoli – In questi giorni le dichiarazioni di vari agenti stanno tenendo[...]

Caso Yamal: perché non può giocare 90 minuti e cosa rischia la Spagna

Yamal Spagna – Nella seconda giornata di Euro 2024, valevole per la fase a giron[...]

📢 Atalanta, testa a testa per sostituire Koopmeiners: spunta Thorsvedt

Thorstvedt Atalanta – Dopo una stagione conclusasi nel migliore dei modi, con la[...]

📢 Napoli | Lobotka, futuro deciso: le parole dell’agente e il retroscena sul Barcellona

Lobotka Napoli – In questi giorni le dichiarazioni di vari agenti stanno tenendo[...]