Milan, chi è Musah: il nuovo obiettivo dei rossoneri

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Musah al Milan – La cessione di Tonali sta sbloccando il mercato del Milan. Con l’arrivo imminente di Loftus-Cheek, il club rossonero ha compiuto il primo passo. Nella giornata di domani, il centrocampista inglese approderà a Milano per sostenere le visite mediche e mettere la firma sul contratto. Al Chelsea andranno 16 milioni più 4 di bonus.

Oltre a Pulisic, un altro nazionale americano potrebbe arrivare nel capoluogo lombardo: si tratta di Yunus Musah. Il Milan ha avviato i primi contatti per il centrocampista del Valencia che ha ben figurato negli ultimi Mondiali in Qatar. Classe 2002, Musah ha vissuto una stagione tribolata con gli spagnoli, terminata poi positivamente con la salvezza raggiunta sul rotto della cuffia.

Il Valencia non ha dichiarato il giocatore incedibile e aspetta un’offerta da parte dei rossoneri. La richiesta del club iberico si aggira sui 25 milioni mentre il club meneghino non vorrebbe andare oltre i 20. Decisiva sarà la volontà del giocatore: il Milan è pronto a giocare la carta Champions League per convincere il nazionale americano.

Musah al Milan: le caratteristiche tecniche e come verrebbe impiegato da Pioli

Musah potrebbe diventare il nuovo motore del centrocampo del Milan. Cresciuto nelle giovanili dell’Arsenal, il talento del nazionale americano è esploso nel Valencia diventando un punto fermo dalla stagione 2020/2021. Nonostante non sia un giocatore imponente (è alto 1.78 m), Musah è un giocatore dalla grande fisicità e dinamismo. Dotato di gran corsa, è in grado di ricoprire tutti i ruoli della mediana, in particolare la mezzala dove riesce ad esprimere il suo potenziale.

La versatilità di Musah gioca a favore di Pioli che può sfruttarlo sia come mediano, in coppia con Krunic o Loftus-Cheek, oppure come mezzala. nel caso in cui l’allenatore rossonero schieri un 4-3-3 o un 4-3-2-1 a gara in corso. Il centrocampista del Valencia può diventare un giocatore dalle mille risorse, in un Milan desideroso di far bene in vista della prossima stagione.