Mkhitaryan all’Inter, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta

Credit: Twitter - @Inter

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Mkhitaryan al fantacalcio – La qualità del centrocampo dell’Inter aumenterà con l’innesto di Henrikh Mkhitaryan. Svincolato dalla Roma, il talento armeno è pronto a mettersi a disposizione di Simone Inzaghi e a raggiungere nuovi traguardi con il club nerazzurro. Con la compagine meneghina, ha firmato un contratto biennale da 3,3 milioni più bonus facilmente raggiungibili.

Alla Roma è stato uno dei punti fermi, all’Inter le cose cambieranno visto il centrocampo nerazzurro ben collaudato, formato da Barella, Brozovic e Calhanoglu. Mkhitaryan si alternerà spesso con il nazionale turco: entrambi hanno caratteristiche simili con Inzaghi il quale avrà solo l’imbarazzo di scegliere, infortuni permettendo. L’ex giallorosso porterà maggiore imprevedibilità alle manovre d’attacco nerazzurre. Le sue doti da assistman e da goleador, se è necessario, non sono un mistero.

Mkhitaryan al fantacalcio: la carriera

La carriera di Mkhitaryan inizia in patria con il Pyunik FC. Esordisce a 17 anni nel campionato armeno diventando una delle stelle della squadra. Nel 2009 passa agli ucraini del Metalurg Donetsk: il primo anno è da incorniciare per il centrocampista offensivo (12 gol in 37 gare). Nella stagione successiva avanza di livello accettando la chiamata dello Shakhtar Donetsk. Nei 3 anni con il club arancionero si trasforma in un giocatore completo e letale dalla trequarti in giù. Prosegue il suo viaggio in Europa, questa volta in un top campionato come la Bundesliga: la tappa Borussia Dortmund è quella della consapevolezza dei propri mezzi. Il lavoro di Klopp ha reso Mkhitaryan una macchina da guerra, capace di sfornare assist e di realizzare reti pesanti. Nell’estate 2016 accetta l’offerta del Manchester United, ma compie qualche passo indietro con i Red Devils tra infortuni e attriti con l’allenatore (Mourinho). Anche con l’Arsenal non scocca la scintilla mentre alla Roma ritrova la voglia di far bene che aveva col Borussia Dortmund e lo Shakhtar. Solo gli infortuni hanno condizionato la sua esperienza con i giallorossi.

I consigli per l’asta

L’alternativa preziosa. Sara questo il ruolo di Mkhitaryan all’Inter. Inzaghi ha chiesto e ottenuto un centrocampista in grado di innalzare la qualità, già abbastanza alta nell’Inter. Oltre al contributo di Calhanoglu in fase d’impostazione, l’allenatore nerazzurro potrà giocare la carta armena a gara in corso per mantenere lucido il gioco e garantire maggiore pericolosità in avanti. In chiave fantacalcio, l’ideale sarebbe acquistare la coppia Calhanoglu-Mkhitaryan, ma comporterebbe un importante esborso di crediti. Non è una cattiva soluzione quella di prendere solamente l’ex Roma, nel caso in cui avete formato un centrocampo ben attrezzato.

Valore giocatore

**** (4 stelle)

Quotazione fantacalcio

10

Ruolo fantacalcio

Centrocampista/Trequartista

Consiglio di spesa (budget iniziale 500 crediti)

  • Consiglio di spesa con valore listone: 20-25 crediti
  • Consiglio di spesa con base d’asta 1 credito: 10-15 crediti

Il consiglio di spesa è calcolato su un budget iniziale di 500 crediti, quindi calcolate la vostra proporzione in base al vostro budget iniziale.

Indice di titolarità

Sostituto del titolare – All’Inter cambierà il copione di Mkhitaryan. Non sarà più un titolarissimo, ma una valida alternativa in assenza di Calhanoglu per infortunio o squalifica. Inzaghi non poteva chiedere meglio: un giocatore con esperienza internazionale e che ha ancora fame di vittorie.

  • Indice di titolaritàTitolare, sostituto del titolare, sporadico, scommessa, panchinaro
  • Valore giocatore1 stella – acquisto non determinante, 2 stelle – acquisto poco determinante, 3 stelle – acquisto normale, 4 stelle – acquisto determinante, 5 stelle – acquisto fondamentale
  • Quotazione fantacalcio: valore d’acquisto nel listone

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!