Leghe FantaMaster
Home » Ultime Notizie » Inter, Milito ha scelto il suo erede e fa sognare i tifosi: “È un top player”

Inter, Milito ha scelto il suo erede e fa sognare i tifosi: “È un top player”

Milito Lautaro – In quella che si può definire a tutti gli effetti come una fase d’oro per l’Inter, torna a parlare a riguardo quella che è una delle più prestigiose leggende della storia del club meneghino, Diego Milito.

El Principe, stella e trascinatore dell’Inter del triplete nel 2010, nel corso di un’intervista a Il Secolo XIX ha rilasciato il suo parere in merito a Lautaro Martinez, scuola Racing, come lui, e designato ormai da tutti come il suo naturale erede in nerazzurro, per numeri e leadership.

Dalle parole pronunciate, si intende chiaramente come lo stesso Milito incoroni Lautaro nuovo Re indiscusso della Milano nerazzurra: “Lo conosco da quando era bambino, mi ha sostituito al Racing il giorno del suo esordio. Parliamo di un top player, non avevo dubbi che arrivasse a questi livelli. Mi impressiona la sua testa e la voglia di continuare a crescere”.

Altre notizie

Fiorentina-Sassuolo, Laurienté squalificato: Ballardini pensa al sostituto a sorpresa

Fiorentina Sassuolo – La corsa verso la salvezza del Sassuolo si è maledettament[...]

🏆 Coppa Italia | Lazio-Juventus, le formazioni ufficiali: chi gioca e gli indizi per il fantacalcio

Lazio Juventus – Tutto pronto allo stadio Olimpico per la sfida fra Lazio e Juve[...]

Inter-Torino, UFFICIALE il rinvio: ecco quando si giocherà

Rinvio Inter Torino – Con ancora negli occhi i grandi festeggiamenti di ieri ser[...]

Fiorentina-Sassuolo, Laurienté squalificato: Ballardini pensa al sostituto a sorpresa

Fiorentina Sassuolo – La corsa verso la salvezza del Sassuolo si è maledettament[...]

🏆 Coppa Italia | Lazio-Juventus, le formazioni ufficiali: chi gioca e gli indizi per il fantacalcio

Lazio Juventus – Tutto pronto allo stadio Olimpico per la sfida fra Lazio e Juve[...]

Inter-Torino, UFFICIALE il rinvio: ecco quando si giocherà

Rinvio Inter Torino – Con ancora negli occhi i grandi festeggiamenti di ieri ser[...]