Milan-Juventus 2-0, Pioli: “Leao? Gli manca poco. De Ketelaere esterno? Meglio Diaz”

www.imagephotoagency.it

Pioli Milan Juventus post gara – Stefano Pioli, intervenuto ai microfoni di Dazn nel post partita, ha colto l’occasione per fare il punto della situazione dopo la vittoria per 2-0 contro la compagine bianconera. Milan in vantaggio con Tomori sugli sviluppi di un calcio d’angolo nel finale del primo tempo. Il difensore rossonero è abile a sfruttare al meglio un tiro in porta di Giroud e beffare l’estremo difensore juventino. Raddoppio rossonero nel corso del secondo tempo grazie a un’azione in solitaria di Diaz, il quale gela Szczesny dopo una cavalcata di 40 metri.

Pioli ha confermato la possibilità di rischierare nuovamente Diaz come esterno destro, soprattutto dinanzi alle attuali difficoltà legate agli infortuni. Il tecnico ha poi escluso, almeno momentaneamente l’idea di dare continuità a De Ketelaere nel ruolo di ala destra. Pioli proverà a confermare il fantasista belga nel ruolo di trequartista con fiducia e continuità.

Pioli Milan-Juventus, le parole nel post gara su Leao, De Ketelaere

E’ stata una partita dai grandi ritmoi, anche se nei primi 20 minuti abbiamo sbagliato tanto tecnicamente. Leao? L’unica cosa in cui deve migliorare è la fase di ripiego. Su questo deve migliorare, ma gli manca poco. Oggi siamo stati squadra, a Londra contro il Chelsea ci siamo disuniti. Diaz può fare l’esterno considerando le assenze, credo abbia funzionato. Abbiamo tenuto in mezzo, ho voluto creare più intensità in mezzo. De Ketelaere esterno destro? In questo periodo di difficoltà ci può stare, ma quel ruolo può farlo meglio Diaz. De Ketelaere ha bisogno di ambientarsi, conoscere il nostro calcio e i compagni. Meglio lasciarlo nella sua zona di comfort il più possibile per sfruttare al meglio le sue caratteristiche”

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!