Leghe FantaMaster
Home » Ultime Notizie » Milan e Lazio, chi gioca e chi no in Champions: gli appunti in chiave fantacalcio

Milan e Lazio, chi gioca e chi no in Champions: gli appunti in chiave fantacalcio

Milan e Lazio Champions League – Prosegue il secondo turno della fase a gironi della Champions League che, dopo le sfide che hanno visto protagoniste Inter e Napoli, propone stasera, mercoledì 4 ottobre, i match di altre due italiane: Milan e Lazio.

I rossoneri saranno impegnati nella difficile trasferta in casa del Borussia Dortmund, mentre i biancocelesti giocheranno nella tana del Celtic. Due partite molto delicate e in due stadi parecchio caldi, e che potrebbero dare alcuni indizi anche in chiave fantacalcio.

Leggendo con attenzione le formazioni ufficiali scelte da Pioli e Sarri, infatti, i fantallenatori si apprestano a prendere appunti sui possibili sviluppi nel corso dell‘8^ giornata di Serie A. Chi stasera scenderà in campo, potrebbe infatti essere tenuto a riposo, o viceversa chi partirà dalla panchina potrebbe avere una chance dal 1′ al ritorno in Italia.

Milan e Lazio Champions League: appunti per il fantacalcio dalle formazioni ufficiali

In casa meneghina, mister Pioli punta sui titolarissimi, al netto dell’infortunato Loftus-Cheek. Dal 1′ c’è ovviamente Theo Hernandez, occhio però perché il francese potrebbe riposare col Genoa perché appena entrato in diffida: si scalda il baby Bartesaghi. Da segnalare anche l’impiego di Reijnders nel ruolo di regista e la titolarità di Musah e Pobega: ciò fa pensare che Adli sarà schierato fin da subito in campionato. Davanti c’è Pulisic e non Chukwueze, col nigeriano che potrebbe partire dall’inizio con i rossoblu.

MILAN (4-3-3): Maignan; Calabria, Thiaw, Tomori, Theo Hernandez; Musah, Reijnders, Pobega; Pulisic, Giroud, Leao.

Va sul sicuro anche Sarri riguardo all’11 capitolino di partenza, col ritorno dal 1′ di capitan Immobile a guidare l’attacco e di Vecino e Kamada in mediana, mentre in difesa ci sono Lazzari e Patric al posto di Casale e Marusic. Questi ultimi due, dunque, potrebbero essere titolari contro l’Atalanta, al pari di Guendouzi e Rovella a centrocampo.

LAZIO (4-3-3):Provedel; Lazzari, Patric, Romagnoli, Hysaj; Kamada, Vecino, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni.

Altre notizie

📢 Montero alla Juve, perché l’annuncio non arriva? Il motivo è ben preciso

Montero Juventus – Nel pomeriggio è esplosa la bomba che si aspettava solo al te[...]

Allegri via dalla Juventus, Rabiot non ci sta: il messaggio social

Rabiot Allegri – In queste ore diversi calciatori della Juventus stanno rendendo[...]

Torino, novità di formazione: Buongiorno, Zapata e attenzione a Sanabria

Formazione Torino – Intervenendo in conferenza stampa alla vigilia della sfida c[...]

📢 Montero alla Juve, perché l’annuncio non arriva? Il motivo è ben preciso

Montero Juventus – Nel pomeriggio è esplosa la bomba che si aspettava solo al te[...]

Allegri via dalla Juventus, Rabiot non ci sta: il messaggio social

Rabiot Allegri – In queste ore diversi calciatori della Juventus stanno rendendo[...]

Torino, novità di formazione: Buongiorno, Zapata e attenzione a Sanabria

Formazione Torino – Intervenendo in conferenza stampa alla vigilia della sfida c[...]