Bologna, rabbia Mihajlovic: “Neanche in scapoli contro ammogliati. E sull’arbitro…”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Mihajlovic Venezia-Bologna – Non è bastato il ritorno di Mihajlovic in panchina, il Bologna cade contro il Venezia. L’allenatore serbo ha parlato ai microfoni di Dazn nel post-partita, commentando sia la prestazione della propria squadra, sia quello che secondo lui è stato un netto errore arbitrale.

Mihajlovic si è detto molto arrabbiato per la prestazione iniziale dei propri ragazzi, i quali non sono scesi in campo nel migliore dei modi. Per questo motivo, infatti, il tecnico ha deciso di schierare Orsolini durante il primo tempo sostituendo Theate, proprio per dare nuovo brio alla squadra.

“Siamo entrati male in campo”, ha dichiarato Mihajlovic, “il gol iniziale non si prende nemmeno nelle partite tra scapoli e ammogliati”. Nonostante la rabbia iniziale, però, l’allenatore ha apprezzato la reazione nel corso della partita, ma che non è bastata anche a causa del rigore fischiato su Aramu.

Mihajlovic dopo Venezia-Bologna: la rabbia dell’allenatore del Bologna

Mihajlovic si è arrabbiato molto anche per il rigore fischiato. “Il rigore è molto generoso, capitano sempre a noi queste cose”, ha polemizzato il tecnico, “poi l’arbitro, casualmente, se ne è andato via subito negli spogliatoi, come se scappasse. Di solito gli arbitri restano al centro del campo fino alla fine, mentre stavolta…”.

In merito al rigore, è indubbio che la scelta sia stata particolarmente generosa. Il direttore di gara non ha giudicato il primo contatto, che è ovviamente sul pallone, ma il secondo, che invece è arrivato sulla scarpa di Aramu: il contatto sembra comunque troppo lieve per essere da rigore, ma l’ultima decisione spetta all’arbitro.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!