Napoli, chiusi due colpi: nuovo terzino sinistro ed erede di Insigne, ecco chi sono

www.imagephotoagency.it

Il mercato del Napoli in vista dell’estate del 2022 inizia a prendere una forma sempre più concreta. Il tutto mentre mancano ancora quasi due mesi prima della fine di un campionato vissuto da protagonisti fino alla fine. In ogni caso il club partenopeo non vuole farsi cogliere impreparato dalle dinamiche estive.

Luciano Spalletti ha fatto capire chiaramente di avere bisogno di almeno due rinforzi nell’immediato. Due giocatori in grado di sopperire rispettivamente a un problema tecnico e a una carenza che si concretizzerà a stagione conclusa. Stiamo parlando di un nuovo terzino sinistro e del sostituto di Lorenzo Insigne.

Quest’ultimo, dopo aver ceduto alle lusinghe e alla ricca offerta del Toronto, lascerà un vuoto difficile da colmare sulla fascia sinistra del tridente offensivo. Ma a questo “buco” se ne aggiunge un altro che riguarda la stessa corsia, ma in fase difensiva. Il Napoli, però, non si è fatto cogliere di sorpresa e ha quasi chiuso due affari.

Mercato Napoli estate 2022, tutto fatto per Olivera e Kvaratskhelia

Il primo nome, quello per rafforzare il reparto offensivo, è quello di Khvicha Kvaratskhelia. Si tratta di un fantasista georgiano classe 2001 di proprietà del Rubin Kazan. La situazione conflittuale in Russia lo ha convinto a proseguire la stagione in prestito alla Dinamo Batumi. Ma nella prossima annata sarà un nuovo giocatore del Napoli.

Per quanto riguarda il ruolo di terzino sinistro, il principale candidato a vestirsi di azzurro è Mathias Olivera. Il laterale mancino uruguaiano gioca attualmente in Spagna, nel Getafe. Da qualche giorno è già stato trovato l’accordo per il suo arrivo in Italia, con gli iberici che percepiranno 11 milioni di euro più bonus.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!