Mercato Inter, Gosens sempre più vicino alla cessione: pronti due colpi per la rimonta Scudetto

www.imagephotoagency.it

Mercato Inter – La lunghissima pausa per i Mondiali in Qatar consentirà alle squadre di Serie A di fare il punto sulla situazione della rosa e apporre i dovuti correttivi in alcune zone del campo dove alcuni giocatori, a causa di problemi tattici o fisici, hanno deluso le aspettative di staff tecnico e tifosi. Questo è il caso dell’Inter che dovrà gettarsi sul mercato per cercare le giuste occasioni per rinforzare la rosa di Simone Inzaghi.

Molto del prossimo calciomercato nerazzurro passerà dalla cessione di Robin Gosens: l’esterno tedesco arrivato all’Inter ormai un anno fa, non si è mai integrato nello scacchiere tattico di Inzaghi non riuscendo a replicare le ottime prestazioni mostrate con la maglia dell’Atalanta. Proprio per questo motivo Federico Dimarco è diventato il titolare della fascia sinistra, spingendo l’Inter a prendere in considerazione una cessione. Il numero 8 nerazzurro interessa principalmente a squadre di Bundesliga e il suo rientro in patria, sfiorato in estate, potrebbe concretizzarsi a gennaio.

Una volta ceduto il tedesco, l’Inter si dovrà gettare sul sostituto: i due nomi più gettonati sarebbero quello di Bensebaini, esterno sinistro in forza al Monchengladbach e che andrebbe in scadenza di contratto a fine stagione. Il suo sarebbe un profilo di esperienza e pronto a giocare anche su grandi palcoscenici. Qualora non si concretizzasse questa operazione, attenzione alla pista Jesus Vazquez: il terzino spagnolo è un giovane talento che potrebbe fare gola ad un grande club come l’Inter che nel prossimo futuro, anche a causa di problemi economici, dovrà puntare sempre di più sui giovani.

Mercato Inter, le trattative in attacco

Le grandi manovre però non si fermeranno alla fascia sinistra: Marotta ed Ausilio vorrebbero anche rinforzare l’attacco nerazzurro che, se privo anche di un solo elemento, si è dimostrato essere povero di uomini in grado di cambiare le sorti di una gara che ha preso una brutta piega. Per questo motivo il nome più gettonato per il reparto offensivo nerazzurro sarebbe quello di Marcus Thuram: il francese, già vicino due anni fa, arriverebbe a Milano per una cifra intorno ai 10 milioni di euro. Per avere questa cifra a disposizione, però, sarà necessario piazzare altri due calciatori non proprio al centro del progetto tecnico: Roberto Gagliardini, che vede nel Monza e nella Cremonese due squadre interessate alle sue prestazioni, e Joaquin Correa, che avrebbe mercato in Premier League.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!