📢 FLASH | Genoa, salta l’accordo con Labbadia: pronto il sostituto

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Maran al Genoa – Saltata all’improvviso la trattativa che avrebbe dovuto portare sulla panchina del Genoa il tecnico Bruno Labbadia. I motivi alla base della frattura non sono stati resi noti ma l’operazione è da considerare ormai abortita. Per sostituire l’esonerato Andriy Shevchenko il club sta quindi pensando a Rolando Maran.

Il tecnico, ancora a libro paga fino a giugno (900 mila euro lo stipendio da lui percepito), ha avuto delle interlocuzioni con la proprietà e ha dato la propria disponibilità a tornare subito. Il club, in ogni caso, si è preso qualche ora per valutare la situazione e digerire il “no” di Labbadia.

Il suo sbarco a Genova era imminente, con tanto di volo già programmato domani. Poi, invece, ecco il rifiuto causato anche dalla pessima prestazione fornita ieri dalla squadra caduta sotto i colpi di una scatenata Fiorentina. Una sconfitta che ha ulteriormente peggiorato la classifica del Grifone (penultimo a -6 punti dalla salvezza) e spinto l’ex Hertha Berlino a tirarsi fuori.

Maran al Genoa, si riaccende la pista

In pole position, come detto, c’è Maran che ora attende di ricevere in merito dalla proprietà. Un quadro confermato da Sky Sport secondo cui le riflessioni non dureranno a lungo. Abdoulay Konko, intanto, resterà alla guida della squadra in attesa di nuovi sviluppi.

Prosegue quindi la stagione tribolata del Genoa, andato incontro dall’inizio del campionato a 12 sconfitte a fronte di una sola vittoria e 9 pareggi. La cura Shevchenko non ha prodotto i risultati sperati e all’orizzonte c’è un’altra fondamentale sfida-salvezza: quella con l’Udinese. Una gara che il Grifone rischia, ancora una volta, di affrontare in piena emergenza.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!