Leghe FantaMaster
Home » Approfondimenti Fantacalcio » Roma, giallo Mancini: perché è diventato un problema per i fantallenatori

Roma, giallo Mancini: perché è diventato un problema per i fantallenatori

Mancini al fantacalcio è diventato un vero problema da gestire. Il centrale giallorosso, infatti, dovrebbe essere una garanzia di rendimento, ma non è più così. Il primo motivo è l’andamento altalenante della Roma: i problemi della formazione di Mourinho si ripercuotono anche su Mancini, difensore che ha abbassato il proprio rendimento in questa stagione. Il secondo motivo, invece, riguarda i cartellini gialli.

In questa stagione, infatti, Mancini è il giocatore che ha ricevuto più ammonizioni: sono ben 11 i cartellini gialli estratti nei confronti del difensore giallorosso. Al fantacalcio, come sappiamo, è un problema: 11 ammonizioni sono troppi malus per un difensore come Mancini. Questo numero, però, è ancora più impressionante se messo a confronto alle ultime due stagioni di Mancini.

Il difensore italiano, infatti, ci ha abituato ad un numero spropositato di ammonizioni: alle 11 di questa stagione, infatti, vanno sommati i 10 cartellini gialli della stagione 2020/2021 e le 14 ammonizioni della stagione 2019/2020. Da quando è arrivato alla Roma, dunque, Mancini ha iniziato a collezionare cartellini gialli. Per questo motivo, sono sempre meno i fantallenatori che fanno affidamento su di lui.

Mancini al fantacalcio non riceve solo cartellini: il rendimento complessivo

Mancini, anche a causa dei molti cartellini gialli, ha una pessima fantamedia di 5.67 e anche una brutta media voto di 5.94. Il suo rendimento, dunque, è calato a prescindere dal numero di cartellini. In questa stagione, infatti, non ha portato bonus: l’anno scorso, invece, aveva segnato ben 4 gol e regalato 2 assist ai compagni.

Mancini domina nei duelli aerei, ma nei duelli in campo subisce molto gli avversari: ne perde 2.38 p/90 e ne vince solo 1.71 p/90. Perde ben 9.00 palloni p/90, mentre ne recupera solo 3.92. Non è più una sicurezza difensiva per Mourinho, così come non è più un giocatore su cui puntare con convinzione al fantacalcio.

Mancini al fantacalcio va scambiato? Ecco cosa fare

Mancini al fantacalcio ha deluso, inutile girarci attorno. I fantallenatori che lo hanno preso all’asta iniziale si aspettavano un centrale più sicuro e che potesse portare voti migliori: l’arrivo di Mourinho, un tecnico che cura particolarmente l’aspetto difensivo, non ha fatto che accentuare questa prima impressione sul difensore italiano.

Mancini, però, si è rivelato un buco nell’acqua per i fantallenatori. In questo momento possono trovare una soluzione per lui solo i fantallenatori che hanno gli scambi aperti nella propria lega: Mancini è un giocatore che si può scambiare, sia per un difensore centrale che possa portare voti migliori (Rrahmani o Acerbi) o terzini da bonus (Molina o Hickey).

Altre notizie

Gosens e Holm verso il Bologna: novità e su chi puntare al fantacalcio 2024/2025

Gosens Holm Bologna – Così come accaduto con Thiago Motta, anche con mister Ital[...]

🔥 Consigli fantaeuropeo, 7 attaccanti FLOP per la 3^ giornata: evitateli!

Consigli fantaeuropeo 3^ giornata – Euro 2024 inizia ad avvicinarsi alla fase bo[...]

🔥 Consigli fantaeuropeo, 7 centrocampisti FLOP per la 3^ giornata: evitateli!

Consigli fantaeuropeo 3^ giornata – Euro 2024 sta entrando concretamente nel viv[...]

Gosens e Holm verso il Bologna: novità e su chi puntare al fantacalcio 2024/2025

Gosens Holm Bologna – Così come accaduto con Thiago Motta, anche con mister Ital[...]

🔥 Consigli fantaeuropeo, 7 attaccanti FLOP per la 3^ giornata: evitateli!

Consigli fantaeuropeo 3^ giornata – Euro 2024 inizia ad avvicinarsi alla fase bo[...]

🔥 Consigli fantaeuropeo, 7 centrocampisti FLOP per la 3^ giornata: evitateli!

Consigli fantaeuropeo 3^ giornata – Euro 2024 sta entrando concretamente nel viv[...]