Italia, Mancini boccia Balotelli ed esce allo scoperto: “Ecco perchè l’ho fatto”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Roberto Mancini dice la sua su Mario Balotelli e sulla mancata nuova chiamata in azzurro. Il cannoniere di origini ghanesi è stato una delle novità più piacevoli allo stage di gennaio. Tuttavia non c’è stato un seguito per un rinnovato amore tra lui e la maglia azzurra.

Il commissario tecnico campione d’Europa in carica ha fatto le sue scelte, in vista dei playoff di qualificazione ai Mondiali in Qatar. E così nel lungo listone di giocatori chiamati per affrontare la Macedonia del Nord, il nome di SuperMario tra gli attaccanti non compare.

Di contro è arrivata la prima chiamata per Joao Pedro. Dopo una lunga serie di rumors, iniziati alla fine del 2021, il capitano del Cagliari è stato convocato. In tanti pensano che a farne le spese sia stato Balotelli, in un testa a testa risolto solamente nell’attimo in cui è stata annunciata la lista.

Mancini su Balotelli, i motivi della mancata convocazione

Ci ha pensato lo stesso commissario tecnico a svelare il motivo per cui non ha chiamato in azzurro la punta dell’Adana Demirspor. Alla base della sua scelta c’è una motivazione di natura tattica. Motivo per cui Joao Pedro gli è stato preferito.

Cosi Mancini in conferenza stampa: “Non ci sono grosse motivazioni. Anche numericamente non potevo portarne un altro. Joao Pedro poi può fare anche la seconda punta oltre che l’esterno d’attacco, le valutazioni sono state un po’ queste”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!