Leghe Fantacalcio
Home » Ultime Notizie » Milan, Leao non ci sta: attacco social all’Inter (Foto 📸)

Milan, Leao non ci sta: attacco social all’Inter (Foto 📸)

Leao Milan – Il grande protagonista nella vittoria del Milan sulla Fiorentina è stato senza alcun dubbio Rafael Leao. Il portoghese ha dimostrato di essere in una delle serate delle sue, trovando prima l’assist per Loftus-Cheek e poi il gol che gli è valso il premio di MVP del match.

L’esterno rossonero però non si è preso solo la scena sul campo, ma anche a partita terminata, quando attraverso un posto su X ha difeso il proprio compagno Tomori, attaccando viceversa l’Inter e Barella.

A Rafael Leao ha infastidito il diverso metro di giudizio avuto per le due squadre. Nel primo caso Tomori è stato ammonito per aver dato un calcetto alla palla, allontanandola di poco. Nel secondo caso il centrocampista nerazzurro ha scaraventato molto più lontano e con violenza la sfera, senza ricevere nessuna sanzione. Fatto che non è piaciuto al portoghese, già in pieno clima Derby.

Leao Milan, attacco social all’Inter: la foto

Altre notizie

Juventus, Giuntoli lavora sulle cessioni: in arrivo un tesoretto da 60 milioni

Cessioni Soulé e Huijsen – Mentre la squadra, sotto gli ordini di Thiago Motta, [...]

Fiorentina, altri due colpi in entrata: la chiave è la cessione di Amrabat

Cessione Amrabat – Nonostante gli acquisti di Moise Kean dalla Juventus e di Mar[...]

Napoli, assalto al pupillo di De Zerbi al Brighton: la richiesta degli inglesi

Gilmour al Napoli – Il nuovo Napoli di Antonio Conte è sempre al lavoro sia sul [...]

Juventus, Giuntoli lavora sulle cessioni: in arrivo un tesoretto da 60 milioni

Cessioni Soulé e Huijsen – Mentre la squadra, sotto gli ordini di Thiago Motta, [...]

Fiorentina, altri due colpi in entrata: la chiave è la cessione di Amrabat

Cessione Amrabat – Nonostante gli acquisti di Moise Kean dalla Juventus e di Mar[...]

Napoli, assalto al pupillo di De Zerbi al Brighton: la richiesta degli inglesi

Gilmour al Napoli – Il nuovo Napoli di Antonio Conte è sempre al lavoro sia sul [...]